Televisione: domani sera l'emergenza carceri a "Crash", su Rai Storia Stampa

Asca, 29 ottobre 2013

 

Rai Educational presenta: "Crash. Contatto, impatto, convivenza". Un programma di Valeria Coiante, Marco Malvestio, Paolo Zagari e Andrea Zanini, in onda domani, mercoledì 30 ottobre alle 21.15 su Rai Storia - ch. 54 Digitale terrestre e ch. 23 Tivù Sat e all'1.00 su Rai3. Le telecamere di Crash entrano negli Istituti di pena italiani per documentare la situazione di sovraffollamento e di condizioni degradanti in cui versa larga parte della popolazione carceraria nel nostro Paese. Un viaggio che parte dal carcere di Reggio Emilia - che comprende al suo interno anche un Ospedale Psichiatrico Giudiziario - e prosegue con Napoli, nel carcere di Poggioreale, il più sovrappopolato d'Europa. Proprio da Poggioreale il Presidente Napolitano lancia un allarme, chiedendo di intervenire a livello strutturale. Tre metri quadri di spazio a testa, questo è quanto hanno a disposizione i detenuti in molti carceri. Eppure c'è chi sperimenta con successo altre forme di detenzione, come a Bollate, dove è partito il progetto di carcere a "sorveglianza dinamica". La puntata e relativi approfondimenti è disponibile su www.raistoria.rai.it.