Vigevano. Focolaio Covid nel carcere, risultano contagiati 17 detenuti Stampa

di Selvaggia Bovani

 

La Provincia Pavese, 14 gennaio 2021

 

Sono stati trasferiti a Bollate e San Vittore. La Cgil: "Subito individuati grazie agli screening giornalieri". Diciassette detenuti nel carcere di Vigevano sono stati trovati positivi al Covid: è già scattata l'operazione di smistamento in altre strutture. "Tutto è nato con un tampone rapido eseguito a un detenuto sintomatico - spiega Patrizia Sturini, sindacalista della Cgil - esame che è risultato appunto positivo. Grazie a un grande lavoro di equipe e alla prontezza del direttore Davide Pisapia, che ha acquistato subito i test rapidi, è stato possibile identificare tutti i casi sospetti, che sono stati immediatamente isolati in un settore Covid. La scoperta è avvenuta domenica e martedì sono stati trasferiti nelle strutture hub del milanese indicate da Regione Lombardia, come il carcere di San Vittore e quello di Bollate".