Stati Uniti. Nelle carceri della California oltre 800 detenuti positivi Stampa

ansa.it, 10 maggio 2020


Oltre 800 detenuti di due carceri della California sono risultati positivi al test del coronavirus: lo ha annunciato ieri l'Ufficio federale delle prigioni (Bop) statunitense, secondo quanto riporta la Cnn online. Entrambi gli istituti penitenziari in questione - uno a bassa e uno a media sicurezza - si trovano a Lompoc, nella contea californiana di Santa Barbara: nel complesso sono risultate positive 848 persone, di cui 823 detenuti (su 2.704, pari al 30%) e 25 membri del personale, mentre due detenuti sono morti a causa del virus. Nel carcere di Lompoc a bassa sicurezza hanno contratto il virus 792 su 1.162 detenuti (il 68%), mentre in quello a media sicurezza si sono ammalati 31 detenuti su 1.542.