Genova. Presentazione del libro "Doppia Pena - Il carcere delle donne" Stampa

Ristretti Orizzonti, 19 febbraio 2020


Venerdì 28 Febbraio alle ore 17,30, organizzato dall'Associazione Sc'Art di Genova, presso la sede Store di Vico Angeli 21r, verrà presentato il libro "Doppia Pena - Il carcere delle donne" edito da Mimesis e curato da Nicoletta Gandus e Cristina Tonelli.

I testi che compongono questo libro sono opera di autrici che in forma e titolo diverso hanno sperimentato, nei fatti il carcere e le sue problematiche. All'incontro presenzieranno due delle autrici: Nicoletta Gandus (giudice penale a Milano fino al 2012, legale rappresentante della Casa delle Donne di Milano dal 2012 al 2016 ed Eva Banchelli (ex docente di Letteratura Tedesca presso l'Università Statale di Milano e Bergamo, germanista che ha svolto e svolge attività di critico, traduttrice e pubblicista, ora impegnata in attività di volontariato con l'Associazione Naga di Milano nel carcere di San Vittore.

L'Associazione di Promozione sociale "Sc'Art!" da alcuni anni gestisce un'attività formativa e lavorativa con la conduzione di laboratori interni ed esterni alla Casa Circondariale di Genova Pontedecimo, rivolti a donne detenute, anche in misura e sanzione alternativa e a donne ex detenute. Questa esperienza è stata occasione ed nel contempo per riflettere sulle questioni più generali legate al carcere, la funzione della pena, il tema dei diritti, il senso/non senso di una segregazione vuota di idee e di progettazione, ma anche e soprattutto sul tema della soggettività delle donne detenute e della loro differenza. L'evento che proponiamo alla città è frutto proprio di questa riflessione e vuole mettere in luce la condizione delle donne in carcere, una condizione più dura, una "doppia pena".