Domenica 27 Settembre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Roma. Suicidio a Regina Coeli: detenuto di 26 anni si impicca in cella PDF Stampa
Condividi

romatoday.it, 20 giugno 2020


Tragedia nel carcere di Regina Coeli dove un detenuto è stato trovato morto impiccato. Il tragico rinvenimento intorno alle 9.30 di venerdì 19 giugno in uno dei bagni del penitenziario romano di via della Lungara. Ad essere trovato privo di vita un detenuto albanese di 26 anni, D.P. le sue iniziali. La scoperta da parte dei compagni di cella dopo che il giovane era andato in bagno riferendo loro di non disturbarlo. Non avendo più risposte dall'uomo, sono entrati nel bagno, dove il 26enne è stato trovato morto dopo essersi impiccato con delle lenzuola bagnate. Inutile la corsa del personale sanitario del 118 intervenuto nella casa circondariale di Rebibbia, con lo stesso che non ha potuto far altro che constatare il decesso del detenuto.

 

 

 

 

02


01


07


 06

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it