Lunedì 18 Gennaio 2021
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Cassino (Fr). Il Garante in visita al carcere: "Condizioni intollerabili di sovraffollamento" PDF Stampa
Condividi

tusciatimes.eu, 20 giugno 2020


Ieri il Garante Anastasìa si è recato alla Casa circondariale di Cassino dove ha visitato l'istituto, incontrato il Direttore Francesco Cocco e ha potuto interloquire con alcuni detenuti sulle loro condizioni di detenzione. I problemi principali dell'istituto rimangono il sovraffollamento e la fatiscenza delle strutture.

Attualmente nel carcere vi sono 203 detenuti a fronte di 130 posti effettivamente disponibili, con un sovraffollamento di circa il 156%. Il sovraffollamento è concentrato nella II sezione dove, a seguito della chiusura nel marzo 2019 della III sezione dichiarata inagibile, quasi tutte le stanze hanno 7 letti e dove risulta spesso impossibile aprire/chiudere del tutto la finestra.

"Si tratta di condizioni intollerabili che ho già rappresentato al Provveditore regionale e per le quali mi auguro ci sia un'immediata azione di riduzione delle presenze" dichiara il Garante. L'alto tasso d'affollamento è determinato anche dal trasferimento presso il carcere di Cassino di detenuti provenienti da altri istituti.

Inagibile anche l'unica palestra dell'istituto e inaccessibile il campo di calcio perché per accedervi è necessario transitare sotto la III° sezione nella palazzina dichiarata inagibile. Dal 29 maggio i nuovi ingressi vengono sottoposti a tampone, finora risultati tutti negativi. Le sale colloqui sono state attrezzate per consentire i colloqui familiari quattro postazioni con il divisorio in plexiglass. Da segnalare la riapertura alle attività di soggetti esterni, come la Caritas e l'Università di Cassino, che già da qualche settimana hanno ripreso ad incontrare i detenuti per attività di sostegno sociale, diritto allo studio e informazione legale.

 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it