Domenica 27 Settembre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Napoli. Carcere di Poggioreale, la scuola riprende "a distanza": a giugno la maturità PDF Stampa
Condividi

di Marco Belli


gnewsonline.it, 22 maggio 2020

 

Anche a Napoli, grazie alla collaborazione tra il Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti Napoli Città 2 e la Casa Circondariale "G. Salvia" di Poggioreale, è stato possibile riattivare i corsi della scuola dell'obbligo in modalità interattiva da remoto. In particolare, sono ripresi in questa modalità i corsi di 400 ore per studenti di scuola media che erano stati interrotti ad inizio marzo a causa dell'emergenza sanitaria. I detenuti impegnati in tale attività provengono dai reparti Firenze, Genova e Torino.

È stato inoltre possibile riattivare il corso di 825 ore nato dalla collaborazione tra il Cpia e l'Istituto Professionale A. Casanova. Gli idonei avranno l'opportunità di iscriversi il prossimo anno al secondo biennio del corso per odontotecnici organizzato dall'Istituto. I detenuti partecipanti, tutti condannati definitivi con fine pena non breve, sono ubicati al reparto di reclusione denominato Genova.

Nel mese di giugno è anche prevista la ripresa, sempre da remoto, del Programma Operativo Nazionale (Pon) iniziato ed interrotto qualche mese fa, sempre a cura del Cpia. Il 17 giugno, infine, sarà assicurato l'esame di maturità "in presenza" di coloro che hanno frequentato il quinto anno dell'Istituto Tecnico Fermi-Gadda. I detenuti maturandi sono inseriti nel circuito Alta Sicurezza ed ubicati al reparto Avellino.

 

 

 

 

02


01


07


 06

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it