Lunedì 28 Settembre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Porto Azzurro (Li). Test sierologici negativi per tutti i detenuti e gli agenti PDF Stampa
Condividi

Il Tirreno, 9 maggio 2020


Tutti negativi i risultati dei test sierologici eseguiti sul personale di polizia penitenziaria e civile, nonché sulla popolazione detenuta nella casa di reclusione di Porto Azzurro "Pasquale De Santis". Gli accertamenti, a tappeto su tutti i presenti nell'istituto penitenziario, sono stati effettuati in base all'accordo intercorso tra il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria della Toscana e Umbria, Gianfranco De Gesu.

Il direttore della casa di reclusione, Francesco D'Anselmo, ha espresso il proprio sentito ringraziamento allo staff medico e infermieristico dell'azienda Usl Toscana nord ovest, coordinato dal responsabile Umberto Cignoni, "per la professionalità e la celerità dimostrate. Ringraziamento che ha inteso estendere anche al comandante del reparto di polizia penitenziaria Giuliana Perrini, "per la puntuale organizzazione".

Tutti negativi anche i test sierologici che l'Asl Toscana Nord Ovest ha effettuato ai volontari delle pubbliche assistenze dell'isola d'Elba. "Solo un volontario ha bisogno di accertamenti più profondi perché, proveniente da Firenze, anche se fa volontariato solo nel periodo estivo e non sta frequentando ora l'associazione", ha spiegato il presidente della Croce Verde e coordinatore di Anpas per l'Elba, Paolo Magagnini.

"I volontari che hanno eseguito il test sono 248 e fanno parte di tutte le pubbliche assistenze elbane che giornalmente fanno servizio sulle ambulanze e sui mezzi sociali - racconta Magagnini - hanno eseguito il test anche i volontari che fanno servizio di protezione civile e antincendio boschivo che si prestano giornalmente per i servizi di spesa a domicilio e recapito farmaci".

"I nostri volontari - continua Paolo Magagnini, coordinatore delle pubbliche assistenze elbane - possono continuare così a prestare la propria opera in sicurezza per loro e per coloro che aiutano giornalmente. Come coordinatore mi sento in dovere di ringraziarli tutti per il servizio che fanno giornalmente e per l'impegno che ci mettono".

 

 

 

 

02


01


07


 06

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it