Giovedì 24 Settembre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Iran pronta a liberare altri detenuti, istituite 500 commissioni speciali per esaminare i casi PDF Stampa
Condividi

ansa.it, 20 aprile 2020


"La magistratura iraniana ha istituito 500 commissioni speciali in tutto il Paese per studiare i casi dei detenuti, sia quelli in libertà vigilata sia quelli in carcere, e liberarne un numero maggiore nel mezzo della pandemia di coronavirus": lo ha detto ieri sera il portavoce della magistratura Gholamhossein Esmaili.

La notizia segue l'invito di venerdì scorso delle Nazioni Unite all'Iran a rilasciare temporaneamente anche gli obiettori di coscienza ed i cittadini stranieri o con doppia cittadinanza insieme a migliaia di detenuti già liberati a causa del coronavirus. La magistratura del Paese ha già prolungato dal tre al 19 aprile il rilascio temporaneo di circa 100.000 detenuti per frenare la diffusione del virus.

 

 

 

 

02


01


07


 06

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it