Giovedì 22 Ottobre 2020
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Movimento "No Prison": Livio Ferrari eletto portavoce PDF Stampa
Condividi

www.noprison.eu, 19 ottobre 2019


Venerdì 11 ottobre è stato costituito ufficialmente il Movimento "No Prison" per l'abolizione dell'attuale sistema carcerario, che nasce dal manifesto omonimo scritto nel 2012 da Livio Ferrari e Massimo Pavarini. A conclusione del seminario internazionale tenutosi a Roma presso la Fondazione Basso il giorno precedente, che ha visto una larga partecipazione da tutta Italia ed un dibattito significativo con le relazioni, tra l'altro, di Gherardo Colombo, Luigi Ferrajoli, Giuseppe Mosconi, Elisabetta Zamparutti e Mauro Palma, coordinati dal direttore di Avvenire Marco Tarquinio, è stato nominato il Consiglio del neonato movimento ed eletto il suo Portavoce nella figura di Livio Ferrari, giornalista, scrittore e cantautore, fondatore e presidente del Centro Francescano di Ascolto di Rovigo.

"Oggi inizia un percorso che dovrà portare dall'utopia alla realtà - ha affermato Livio Ferrari - per eliminare l'ultimo avamposto manicomiale del nostro Paese, ridurre odio e vendetta che questi luoghi scatenano, usare il tempo della condanna nella responsabilità di quanto commesso con azioni che restituiscano alle vittime dei reati, alimentare perciò percorsi di pace sociale".

 

 

 

 

04


03


02


 06

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it