Lunedì 21 Ottobre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Roma. Attivato Ambulatorio di continuità per ex detenuti PDF Stampa
Condividi

garantedetenutilazio.it, 11 ottobre 2019


Presso l'Istituto Spallanzani è stato attivato l'Ambulatorio di Continuità destinato all'assistenza dei pazienti ex detenuti che hanno concluso il periodo di reclusione e necessitano di continuità delle cure, per non compromettere i risultati di controllo delle malattie infettive, raggiunti grazie all'assistenza infettivologica organizzata nelle carceri durante il periodo di detenzione.

Questa iniziativa si propone di evitare che queste persone in terapia per infezione da Hiv, Hbv, Hcv, e tubercolosi, si trovino senza alcun riferimento e, nell'attesa di appuntamenti presso ambulatori dedicati, possano restare senza terapia ed interrompere un percorso clinico - terapeutico che garantisca la salvaguardia del loro stato di salute che si è tentato di costruire durante il periodo detentivo, anche alla luce del percorso riabilitativo.

L'interruzione del percorso clinico terapeutico crea un danno alla persona malata e potrebbe creare un problema di salute pubblica, in quanto non completando i cicli di cura tali persone possono costituire una fonte di trasmissione di malattie infettive. L'Ambulatorio, gestito dagli specialisti infettivologi dello Spallanzani è attivo come sportello ad accesso diretto, senza prenotazione dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,00, in via Portuense 292. Per eventuali informazioni 0655170239/267.

 

 

 

 

06


06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it