Mercoledì 23 Ottobre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Detenuti magazzinieri. È la prima partnership nell'e-commerce PDF Stampa
Condividi

di Marzia Paolucci

 

Italia Oggi, 1 luglio 2019

 

Protocollo tra amministrazione penitenziaria e piattaforma e-PRICE. Al 31 dicembre 2018, 15.228 detenuti lavoranti alle dipendenze dell'amministrazione penitenziaria e 2.386 alle dipendenze di aziende esterne per un totale di 17.646. Il 30% dei circa 60.500 detenuti nelle nostre carceri; numeri a cui si aggiungeranno presto anche quelli della prima partnership nel segno del lavoro penitenziario firmata dal Ministero con una realtà dell'e-commerce.

L'azienda con la quale il Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria (Dap) del ministero della Giustizia ha sottoscritto il protocollo di intesa è e-PRICE Operation srl con la sua piattaforma di vendita on line tutta Italiana e all'attivo un catalogo di 600 mila prodotti tra audio, video, elettronica, elettrodomestici, giochi, e libri.

L'accordo è stato siglato il 30 maggio scorso a Roma, presso il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, dal capo del Dap Francesco Basentini, dall'amministratore delegato di e-PRICE Operations Raul Stella e dai direttori dei due istituti penitenziari di Roma e Torino. Previsti la formazione e il successivo inserimento lavorativo come magazzinieri di detenuti scelti per lavorare alle dipendenze dell'azienda nei locali interni agli istituti penitenziari di Roma Rebibbia e di Torino adibiti a magazzini con aree destinate a vendita diretta, stoccaggio e riparazione dei resi.

"Si tratta di vasti locali inutilizzati dove è già in corso prima a Roma e poi a Torino, la formazione di quattro detenuti destinati a diventare venti per ciascun istituto. Se i tempi saranno questi, entro l'autunno seguirà anche il loro successivo inserimento lavorativo", riporta a Italia Oggi Francesco Basentini a capo del Dap da meno di un anno.

L'obiettivo perseguito dal Ministero è quello di "trasferire competenze e conoscenze che contribuiscano a costruire un futuro migliore per i detenuti, persone scelte in base a criteri coerenti con il loro percorso di pena: in regime di media sicurezza, con un fi ne pena abbastanza lungo ma con un profilo di affidabilità che dia garanzie di riuscita". Il protocollo di intesa delinea i termini dell'accordo: formazione e inserimento lavorativo in capo all'azienda e monitoraggio e realizzazione del progetto in capo al Dipartimento amministrazione penitenziaria chiamato anche alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei locali prestati in comodato gratuito all'azienda e-PRICE e a ogni intervento ritenuto strutturale per l'avvio dell'iniziativa.

Quattro le finalità: "Sviluppare sinergie di interventi utili a favorire l'inclusione sociale dei soggetti in esecuzione penale attraverso il lavoro nella filiera commerciale consentendo la crescita del senso di responsabilità e autonomia dei soggetti coinvolti verso la collettività; la motivazione e l'interesse da parte dei soggetti selezionati per le professionalità da acquisire nell'ambito del presente accordo utile a possibili impieghi futuri; lo sviluppo della cultura della restituzione intesa come riparazione indiretta dei danni provocati dai reati per ricostituire il patto sociale infranto e la riduzione dei rischi di recidiva".

Messi nero su bianco anche gli obiettivi specifici del progetto: "L'impiego degli spazi in disuso all'interno delle mura carcerarie come magazzini, aree di stoccaggio merci e di riparazione del reso, coniugando l'evidente possibilità di risparmio in termini economici con l'intento di contribuire ad arginare il problema della carenza di inserimenti lavorativi professionalizzanti per chi è in esecuzione penale, offrendo formazione individuale altamente qualificata e opportunità di assunzione nelle attività logistiche connesse all'e-commerce".

 

 

 

 

06


06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it