Martedì 18 Giugno 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Lucca: nel carcere di San Giorgio detenuti imparano l'arte del taglio di capelli PDF Stampa
Condividi

luccaindiretta.it, 26 maggio 2019

 

Lo scorso 6 maggio, all'interno del carcere San Giorgio di Lucca, ha preso il via il progetto Che Barba! che propone la realizzazione di moduli formativi al fine di offrire ai detenuti delle competenze professionali di base nel settore del taglio dei capelli e della barba. La durata della prima parte del progetto sarà di due mesi (maggio e giugno) al termine dei quale i partecipanti avranno appreso le competenze necessarie per poter autonomamente iniziare a fare tagli base di capelli per uomo.

L'idea è quelle di offrire la possibilità di imparare un nuovo mestiere ai detenuti: un progetto pilota che possa creare un percorso di reinserimento professionale che parte dalla formazione professionale all'interno della struttura penitenziaria. La scelta del segmento barber shop dimostra l'attenzione verso la ricerca dell'integrazione con il mondo del lavoro, tentando cioè di indirizzare la formazione professionale sui fabbisogni del mercato del lavoro.

"All'interno del nostro istituto, stiamo sperimentando varie progettualità finalizzate ad aumentare le offerte e le opportunità formative per i detenuti - dice Santina Savoca, direttore della casa circondariale. Il progetto Che Barba persegue appieno questo obiettivo, pertanto speriamo che, dopo questa prima fase sperimentale, si possa pensare e riuscire a sistematizzare questa esperienza tra le proposte rieducative del carcere".

Il progetto è promosso dalla casa circondariale di Lucca e da Studio Creativa in collaborazione con Cencos srl e Linea L. Lamberto Abate si occuperà della direzione tecnica e della realizzazione dei moduli formativi, vista la sua trentennale esperienza nel settore. Tanti i partner dell'iniziativa che hanno voluto contribuire con le proprie esperienze nel settore professionale dell'hair beauty: Tricobiotos Spa, azienda leader nella produzione e distribuzione di prodotti cosmetici parrucchieri; Selective Professional che con la sua linea uomo Cemani sarà il partner tecnico principale fornendo prodotti ed accessori; Wahl Clipper Corporation, leader nel settore della rasatura professionale e domestica fin dal 1919, anno della sua fondazione, che fornirà le attrezzature.

"La formazione è una delle aree di maggior focus per Wahl e siamo onorati di poter dare il nostro contributo a un percorso importante e significativo come quello di Che Barba. I valori della solidarietà e del rispetto per tutti costituiscono le fondamenta della nostra cultura aziendale" ha dichiarato Carolina Braina, communications specialist di Wahl Italia.

 

 

 

 

06

 

06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it