Venerdì 20 Settembre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Iraq: da Roma parte una richiesta di grazia per Tareq Aziz PDF Stampa
Condividi

Ansa, 2 dicembre 2010

 

Una domanda di grazia per Tareq Aziz, braccio destro dell’ex rais iracheno Saddam Hussein, è stata consegnata questa mattina all’ambasciatore iracheno a Roma, Saywan Barzani. La richiesta proviene dal figlio dell’ex vice primo ministro cristiano, Ziad Aziz, che vive ad Amman, ed è stata consegnata a Barzani dall’avvocato Remo de Martino, nel corso di una trasmissione di Radio Radicale. “La prego di consegnare questa domanda di grazia al governo del suo paese - ha detto l’avvocato apprezziamo tutti gli sforzi che state facendo per ristabilire la democrazia e speriamo che il diritto alla vita venga salvaguardato”. L’ambasciatore ha assicurato che “trasmetterà” la richiesta a Bagdad. “Spero che le autorità irachene la esaminino presto in quello spirito di clemenza espresso dal presidente Talabani”, dice il ministro degli Esteri, Franco Frattini.

 

 

 

 

06

 

06

 

06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it