Giovedì 27 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Bolzano: i lavori per la costruzione del nuovo carcere cominceranno già nel 2011 PDF Stampa
Condividi

Alto Adige, 24 novembre 2010

 

Il nuovo carcere di Bolzano sorgerà nei pressi dell’aeroporto, ospiterà tra i 200 e i 250 detenuti e - per la prima volta - avrà una sezione femminile. Lo ha annunciato ieri il presidente della Provincia dopo la seduta della giunta. “Puntiamo molto - spiega Luis Durnwalder - sulla formazione dei detenuti per permettergli un reale inserimento nella società”.
La Provincia - così Durnwalder - chiede le competenze per le questioni urbanistiche e di esproprio ed è disponibile a finanziare il nuovo carcere tramite i 60 milioni di euro previsti dall’Accordo di Milano per progetti del genere e nuove competenze. Secondo Durnwalder, i fondi potrebbero essere destinati ancora entro il 2010, prima però ci sarà un ulteriore incontro con il Comune.
Per realizzare il nuovo carcere, di cui si dibatte ormai da circa due decenni, la Provincia vuole fare leva sull’Accordo di Milano: dei 100 milioni di euro oggetto dell’intesa con lo Stato, 40 dovrebbero essere destinati ai comuni confinanti, e 60 all’assunzione di spese per il passaggio di competenze delegate da Roma a Bolzano. “Una parte di quest’ultima quota - sottolinea il presidente Luis Durnwalder - è utilizzabile anche per la realizzazione di strutture pubbliche di interesse sia locale che nazionale, ed il carcere è una priorità. Dobbiamo sfruttare questa opportunità per costruire una struttura in grado di ospitare almeno 200 persone”.

 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it