Giovedì 20 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Firenze: Palanti (Linea Civica); il superamento dell'Opg è davvero all'ordine del giorno? PDF Stampa
Condividi

www.gonews.it, 20 gennaio 2015

 

"La questione della chiusura dell'Opg sta assumendo ormai i contorni di una sconfortante e inquietante indeterminatezza. Dalla tavola rotonda dello scorso 15 dicembre, nella quale il superamento della struttura di Montelupo era stato dato come imminente, è passato appena un mese e già le carte in tavola vengono rimescolate. Le parole dell'assessore regionale Marroni, che auspica una forte collaborazione inter-istituzionale per centrare l'obiettivo della chiusura al 31 marzo, lasciano intravedere controluce una concreta difficoltà di capire concretamente quale sarà il destino dei degenti, del personale e della struttura. E su tutto questo, aleggia lo spettro del commissariamento.

Ci chiediamo allora se, nonostante i proclami, il superamento sia davvero all'ordine del giorno, visto che ad oggi niente di ufficiale è stato comunicato alla direttrice Tuoni e sulla struttura il Ministero continua a fare investimenti importanti in previsione di un uso a lungo termine, non ultimo l'impianto di aspirazione del fumo da 170.000 € e il rinnovo di alcuni contratti per i prossimi anni, come se niente fosse davvero sul punto di fermarsi entro il 31 marzo.

La struttura ha un importantissimo valore artistico e culturale e può rappresentare una risorsa fondamentale per il rilancio del territorio. Ci sembra molto opportuna la proposta della direttrice Tuoni di impiegare la struttura per detenuti a fine pena e per le detenute della struttura empolese, in modo da coprire i costi della struttura con l'impiego di persone in procinto di tornare in libertà (che avrebbero così concretamente l'occasione di reinserirsi socialmente), ricevere i finanziamenti della Cassa Ammende e restituire la parte nobile della struttura alla cittadinanza. Abbiamo chiesto di incontrare presto la direttrice, per farci promotori presso le istituzioni di un progetto tanto ambizioso, che farà venire alla luce gli eventuali rifiuti di carattere esclusivamente politico da parte di chi governa questi territori".

 

Matteo Palanti, Consigliere comunale Linea Civica Montelupo Fiorentino

 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it