Giovedì 20 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Giustizia: il Sindaco Alemanno; si faccia chiarezza sulla morte di Stefano PDF Stampa
Condividi
Adnkronos, 22 ottobre 2010

È estremamente grave che ad un anno dalla morte di Cucchi non ci sia ancora una verità. Sono molto colpito da queste morti che avvengono quando una persona si trova nelle mani di funzionari della Pubblica amministrazione. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno, al termine di un convegno svoltosi questa mattina all’Auditorium dell’Ara Pacis in riferimento al caso di Stefano Cucchi, il ragazzo romano morto un anno fa mentre era detenuto dalla polizia. “Ci vuole chiarezza - ha proseguito il sindaco - altrimenti non c’è credibilità da parte degli apparati dello Stato. Credo che tutti gli uomini onesti delle Forze dell’ordine, che sono la stragrande maggioranza, debbano essere i primi a pretendere la verità in questi casi, per evitare che ci siano tentativi di strumentalizzazione che possano gettare discredito su queste importantissime istituzioni. Da sindaco di Roma - ha concluso Alemanno - ancora una volta sollecito affinché sia fatta chiarezza ed esprimo massima solidarietà alla famiglia di Stefano nella sua battaglia.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it