Martedì 18 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Lettere: trasferito a Padova per essere curato, da mesi attendo un intervento chirurgico PDF Stampa
Condividi
Il Mattino di Padova, 14 ottobre 2010

Sono un ragazzo rumeno e attualmente mi trovo detenuto nella Casa di reclusione di Padova. Sono stato trasferito in questo istituto dal carcere di Tolmezzo, appositamente per poter essere ricoverato presso le strutture ospedaliere della città, dove dovrei essere sottoposto ad un importante intervento chirurgico. Dopo aver letto recentemente l’articolo sul “Il Mattino di Padova” riguardante un compagno detenuto a cui è stato diagnosticato un tumore, anch’io ho pensato di rivolgermi al vostro giornale e denunciare la mia situazione. Purtroppo sono mesi che attendo l’intervento chirurgico e nonostante le mie continue insistenze non riesco ad ottenere quello che ritengo un mio diritto alla salute. Non so di chi sia la responsabilità di questa situazione, ma proprio per questo voglio far conoscere questo mio problema alla collettività.

Emil Ochianà Mircea
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it