Giovedì 20 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

L’Aquila: l'Asl assume due fisioterapisti per prestare assistenza sanitaria ai detenuti PDF Stampa
Condividi
Il Centro, 11 ottobre 2010

La Asl assumerà due fisioterapisti da assegnare agli Istituti penitenziari di Sulmona e dell’Aquila. Verrà compilata una graduatoria da utilizzare per il conferimento dei due incarichi a tempo determinato. Nella graduatoria si terrà conto dei titoli di cultura e di servizio. L’iniziativa è stata intrapresa in quanto le funzioni di sanità penitenziaria sono passate alle Asl. Possono presentare domanda coloro che hanno già prestato la propria attività lavorativa negli istituti penitenziari, in qualità di fisioterapista, per un periodo non inferiore ad un anno alla data di scadenza del bando. L’accertamento della idoneità fisica all’impiego sarà effettuata dai medici dell’azienda sanitaria locale prima della presa di servizio. Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo. Le domande per essere incluse nella graduatoria devono essere presentate alla sede della Asl di via Porta Romana a Sulmona entro il 15 ottobre 2010.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it