Venerdì 21 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Augusta (Sr): i detenuti del circuito Alta Sicurezza mettono in scena Pirandello PDF Stampa
Condividi
La Sicilia, 11 ottobre 2010

Mercoledì mattina, nella sala teatro della Casa di Reclusione di Augusta, la compagnia teatrale “Voci dal Palcoscenico” composta da detenuti appartenenti al circuito Alta Sicurezza, metterà in scena la novella di Pirandello “Ciaula scopre la luna”.
L’iniziativa di istituire un laboratorio teatrale parallelo a quello già esistente , (che vede, invece, protagonisti detenuti appartenenti al circuito media sicurezza) nasce dall’esigenza di un gruppo di detenuti, i quali, spinti dalla passione per il teatro, si sono voluti cimentare in questa impresa come autodidatti e, lungo il percorso, sono stati sostenuti da operatori volontari che prestano la loro attività nell’Istituto di pena. La Direzione ha appoggiato in pieno l’iniziativa che dal punto di vista trattamentale da la possibilità ai detenuti di esprimere le proprie emozioni e di “evadere” dalla dimensione dell’essere “detenuto”.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it