Martedì 18 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Svizzera: detenuto si nasconde nel cassonetto dei rifiuti destinati al compostaggio ed evade PDF Stampa
Condividi
Ansa, 24 agosto 2010

Un detenuto è evaso ieri pomeriggio dal penitenziario di Zugo nascondendosi nel cassonetto dei rifiuti destinati al compostaggio. L’uomo, un 29enne serbo condannato per delitti di violenza domestica, non è considerato pericoloso, ha reso noto la polizia.
Il fuggitivo stava scontando dallo scorso aprile una condanna a tre anni e mezzo di prigione. La sua scomparsa è stata notata verso le 17 dai secondini che hanno allarmato la polizia. In base ai primi accertamenti, l’uomo si è nascosto verso le 15.30 nel cassonetto dei rifiuti “verdi”. Il contenitore è stato trasportato fuori dal penitenziario e il detenuto si è dato alla fuga dirigendosi verso la stazione di Zugo.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it