Sabato 22 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Giustizia: Udc; positivo il ddl sulla detenzione domiciliare, ma è solo palliativo PDF Stampa
Condividi
Apcom, 1 agosto 2010

“Il ddl “svuota-carceri” rappresenta, nel testo approvato, uno strumento per alleviare il dramma del sovraffollamento degli istituiti penitenziari e dunque con responsabilità abbiamo espresso il nostro voto favorevole ad un provvedimento che abbiamo fortemente contribuito a migliorare”.
Lo sottolinea, in una nota, il deputato Udc Lorenzo Ria, componente della commissione Giustizia della Camera. “Il provvedimento - aggiunge - nelle intenzioni iniziali del governo unitamente al sempre annunciato e mai realizzato piano carceri, doveva rappresentare la soluzione per l`emergenza delle carceri, in realtà anche a causa delle divergenze interne alla maggioranza è diventato solo un palliativo”. “Ci auguriamo che alla ripresa dei lavori parlamentari, il governo su questo tema abbia un approccio diverso: basta con annunci e spot, occorre un serio lavoro legislativo condiviso”, conclude Ria.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it