Giovedì 27 Gennaio 2022
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Lazio: anche la Federazione della Sinistra aderisce alla campagna “Le carceri sono fuori legge” PDF Stampa
Condividi
Dire, 23 giugno 2010

“La Federazione della sinistra aderisce alla campagna “Le carceri sono fuori legge”, promossa dalle associazioni Antigone e a Buon diritto e dal settimanale Carta, per dare il via a una vera e propria vertenza nei confronti delle istituzioni affinché siano rispettati i diritti delle persone detenute”. È quanto affermano in una nota congiunta Ivano Peduzzi, capogruppo Fds Regione Lazio e Giovanni Russo Spena, responsabile giustizia Prc, che giovedì, alle ore 10, visiteranno l’istituto penitenziario di Regina Coeli insieme a Stefano Galieni, responsabile nazionale immigrazione Prc.
“Dopo la sentenza della Corte europea dei Diritti umani, che ha condannato l’Italia per aver detenuto persone in meno di tre metri quadri e per aver violato in questo modo l’articolo 3 della Convenzione europea, aprendo all’ipotesi di tortura, pensiamo sia necessario avviare una mobilitazione a livello nazionale per contrastare ogni forma di violenza di Stato nelle istituzioni”, ha detto Giovanni Russo Spena. “Per una settimana - aggiunge Peduzzi- visiteremo almeno dieci carceri in tutta Italia, raccoglieremo dati e denunceremo i casi di abbandono, di sovraffollamento e di mancato rispetto dei diritti umani. Abbiamo deciso di cominciare il sopralluogo giovedì, 24 giugno, alle ore 10.00, proprio da Regina Coeli, dove il giovane Stefano Cucchi ha trascorso gli ultimi giorni di vita prima di morire di carcere, di fame e di botte nella struttura penitenziaria dell’ospedale Pertini di Roma”.
 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it