Martedì 23 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Stati Generali sul carcere fra le sbarre

PDF Stampa
Condividi

di Carmelo Musumeci

 

Ristretti Orizzonti, 11 febbraio 2015

 

"Oggi, durante il progetto Scuola-Carcere, ad una domanda di una studentessa ho risposto che in carcere è difficile crescere e migliorare da soli, è più facile quando si comunica e ci si confronta". (Diario di un ergastolano www.carmelomusumeci.com).

Leggi tutto...
 

Stati Generali sul carcere: i messaggi dei nostri lettori al Ministro della Giustizia

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 11 febbraio 2015

 

Gentile Ministro, con la presente intendo sostenere l'appello della Redazione di Ristretti Orizzonti "sugli stati generali del carcere". Apprezzo da tempo il prezioso lavoro della redazione, in particolare quello di sensibilizzazione degli studenti, e ho avuto modo di apprezzare la qualità dei convegni organizzati nella casa di reclusione di Padova.

Leggi tutto...
 

Stati Generali sulle pene e sul carcere con i detenuti

PDF Stampa
Condividi

di Stefano Anastasia (Presidente onorario di Antigone)

 

www.osservatorioantigone.it, 11 febbraio 2015

 

Il Ministro Orlando ha giustamente risposto in senso affermativo alla richiesta che gli è venuta da più parti, e principalmente dalla redazione di Ristretti orizzonti, di fare degli annunciati Stati generali sulle pene e sul carcere un'occasione di confronto anche con i diretti interessati, i condannati e le condannate, i detenuti e le detenute che vivono direttamente tale condizione e che possono offrire un punto di vista non solo "diverso", ma essenziale, anzi - meglio - imprescindibile alla comprensione dei problemi e dei limiti del nostro sistema penitenziario. Ciò detto, vorrei spezzare una lancia anche a favore della interlocuzione diretta con una realtà come quella di Ristretti.

Leggi tutto...
 

Agli Stati Generali della pena anche i carcerati

PDF Stampa
Condividi

Vita, 11 febbraio 2015

 

Lo ha deciso il ministro Andrea Orlando. La redazione del giornale penitenziario Ristretti Orizzonti: "L'evento? Facciamolo qui a Padova, sarebbe un segnale importante". "Nel mese di aprile faremo una riflessione complessiva, a cui abbiamo dato il nome di Stati generali della pena, non solo con gli addetti ai lavori, ma anche con chi c'è dentro le carceri". Ad annunciarlo è stato il ministro della Giustizia Andrea Orlando in occasione del convegno organizzato dalle Camere penali a Palermo nello scorso fine settimana. Il responsabile di via Arenula ha così assecondato la richiesta che la redazione di Ristretti Orizzonti (la testata dei detenuti del carcere di Padova Due Palazzi) gli aveva recapito nei giorni scorsi attraverso una lettera aperta, proponendo fra l'altro proprio il penitenziario veneto come sede del meeting.

Leggi tutto...
 

Giustizia: ridurre i rischi di contagio dell'Hiv in carcere? l'Italia è ultima

PDF Stampa
Condividi

di Cinzia Brentari (Criminologa, Care Project Expert)

 

Il Manifesto, 11 febbraio 2015

 

I risultati dello studio Pride, una ricerca realizzata in 5 paesi europei, confermano la scarsa attenzione agli interventi fondamentali per assicurare la salute dei detenuti, soprattutto di categorie a rischio come i tossicodipendenti. Si tratta delle misure di riduzione del danno, una serie di interventi di salute pubblica destinati a ridurre i rischi correlati all'assunzione di sostanze. Lo studio Pride fa parte del più ampio progetto "Care - Quality and continuity of care for drug users in prisons", coordinato dalla Facoltà di Scienze Applicate dell'Università di Francoforte, in partnership con amministrazioni penitenziarie, istituti di ricerca e terzo settore, che ha coinvolto nove paesi europei.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < 8201 8202 8203 8205 8207 8208 8209 8210 > Fine >>

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it