Lunedì 22 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Carceri, boom di misure alternative, in 5 anni aumento del 100 per cento

PDF Stampa
Condividi

di Giovanni Negri

 

Il Sole 24 Ore, 15 gennaio 2016

 

Sulla situazione delle carceri siamo a un punto di svolta. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, rispondendo alla Camera al question time, traccia un bilancio lusinghiero del primo anno di applicazione delle norme che hanno introdotto sanzioni non detentive. Un esito sicuramente incoraggiante: al 31 dicembre scorso la popolazione carceraria è scesa a 52.164 detenuti, di cui sono 39.274 i soggetti che si trovano in regime di esecuzione esterna.

"Per comprendere il salto di qualità - ha sottolineato il ministro - cito un altro dato: a fine 2010, l'anno in cui venivano notificati i ricorsi Torreggiani al Governo italiano, il numero dei soggetti in esecuzione penale esterna era di 21.494 ed erano 67.971 i ristretti in carcere. Una crescita di quasi 18.000 unità in termini assoluti, e quasi del 100% in termini percentuali".

Leggi tutto...
 

In Consiglio dei ministri arriva la depenalizzazione a due corsie

PDF Stampa
Condividi

di Alessandro Galimberti e Giovanni Negri

 

Il Sole 24 Ore, 15 gennaio 2016

 

Alla fine, dopo la falsa partenza della scorsa settimana, scocca l'ora della depenalizzazione. Tra le spine del reato di clandestinità che resterà tale, l'intera operazione approda al Consiglio dei ministri di questa mattina. Dei punti critici ancora in discussione è stata trovata una quadra sulla cannabis, per la quale scatterà la non punibilità nel caso di mancato rispetto delle prescrizioni che accompagnano l'autorizzazione alla coltivazione per uso terapeutico, e sul disturbo con rumori della quiete privata, per il quale rimane invece la sanzione penale. Sulla revisione della disciplina per le mancate segnalazioni antiriciclaggio invece tutto è rinviato al confronto nel corso del Consiglio. Un'operazione che vede il consenso dell'avvocatura con l'Oua che mette, però, l'accento sui rischi di ingolfamento della giustizia civile.

Leggi tutto...
 

Il Ministro Orlando: sul reato di clandestinità non c'è rinvio sine die

PDF Stampa
Condividi

di Marco Ludovico

 

Il Sole 24 Ore, 15 gennaio 2016

 

Oggi a Palazzo Chigi il governo non eserciterà la delega conferita dal Parlamento per abolire il reato di clandestinità. La norma penale, dunque, resta in vigore a tutti gli effetti. Ma "non è un rinvio sine die" ha detto ieri il ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Il guardasigilli parla invece di "un sistematico ripensamento" della materia dell'immigrazione fino a ricondurre "l'intervento a un più ampio pacchetto".

Leggi tutto...
 

Cannabis per uso terapeutico, stop al carcere

PDF Stampa
Condividi

di Marilicia Salvia

 

Il Mattino, 15 gennaio 2016

 

I semi si comprano tranquillamente online, il web è pieno di foto, video e forum di discussione che dispensano senza tema di censura i consigli per giungere alla più esaltante delle fioriture. La coltivazione della cannabis è un segreto di Pulcinella che ogni giorno tiene impegnate in modo massiccio le forze dell'ordine, obbligate dalla legge a sequestrare e distruggere ogni piantagione, che sia ampia oppure minuscola, e a portare davanti ai magistrati questa anomala specie di agricoltori.

Leggi tutto...
 

Depenalizzazione cannabis ma solo per uso terapeutico, oggi la riforma in Cdm

PDF Stampa
Condividi

di Liana Milella

 

La Repubblica, 15 gennaio 2016

 

Passano da illecito penale ad illecito amministrativo violazioni delle regole compiute da soggetti autorizzati alla coltivazione della marijuana per uso terapeutico. Arrivano oggi in Consiglio dei ministri, a quanto si apprende, misure di depenalizzazione che riguardano la cannabis: passano da illecito penale ad illecito amministrativo esclusivamente le violazioni delle regole compiute da soggetti autorizzati alla coltivazione della cannabis per uso terapeutico. Il provvedimento rientra in un pacchetto più ampio di depenalizzazioni domani all'esame del Cdm.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < 6241 6242 6243 6244 6246 6248 6249 6250 > Fine >>

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it