Lunedì 25 Luglio 2016
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

Archivio storico

        

 

 

 

L'APPELLO DI RISTRETTI ORIZZONTI

 

Login



 

 

Orlando: "la legge sulla prescrizione prima della pausa estiva e senza fiducia"

PDF Stampa
Condividi

di Giovanni Gagliardi e Liana Milella

 

La Repubblica, 23 luglio 2016

 

Il ministro della Giustizia: "volevamo evitare di lasciare l'imputato senza un orizzonte temporale definito ma anche limitare il ricorso all'appello per poter beneficiare della prescrizione".

Leggi tutto...
 

Orlando: "la legge sulla prescrizione prima della pausa estiva e senza fiducia"

PDF Stampa
Condividi

di Giovanni Gagliardi e Liana Milella

 

La Repubblica, 23 luglio 2016

 

Il ministro della Giustizia: "volevamo evitare di lasciare l'imputato senza un orizzonte temporale definito ma anche limitare il ricorso all'appello per poter beneficiare della prescrizione".

Leggi tutto...
 

Reato di tortura. Appello dei Garanti dei detenuti

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 23 luglio 2016

 

Ecco il testo dell'appello inviato questa mattina al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella da oltre 30 Garanti dei detenuti italiani con la richiesta di introduzione del reato di tortura nell'ordinamento giuridico italiano. "Incomprensibile e ingiustificabile è il rinvio in commissione del disegno di legge per l'introduzione del reato di tortura alla sua terza lettura parlamentare.

Leggi tutto...
 

La mancata legiferazione sul reato di tortura

PDF Stampa
Condividi

di Giunta Unione Camere Penali

 

camerepenali.it, 23 luglio 2016

 

Si ferma per l'ennesima volta l'iter legislativo per l'introduzione nel nostro ordinamento del reato di tortura. Senza violenza potrebbe esserci "ansia psicologica" per le forze dell'ordine.
L'Unione Camere Penali Italiane, con il proprio Osservatorio Carcere, denuncia l'ennesima battuta d'arresto del tortuosissimo iter di approvazione del disegno di legge sulla tortura.

Leggi tutto...
 

Gmg dietro le sbarre. Un progetto della Cei a favore dei ragazzi detenuti

PDF Stampa
Condividi

farodiroma.it, 23 luglio 2016

 

Anche i giovani carcerati di Torino, Milano e Catania parteciperanno alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia con Papa Francesco grazie a un progetto della Cei, "Una radio per non restare a casa", definito con il Ministero della Giustizia finalizzato a dare spazio, in occasione della GMG 2016, alle voci dei ragazzi presenti in questi carceri minorili.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

 

 

 

 

01

 

 

 progetto_carcere_scuole

 

 

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it