Venerdì 15 Febbraio 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Verona: detenuto muore suicida in cella

PDF Stampa
Condividi

Comunicato Sappe, 8 febbraio 2019

 

Giornate campale, quella di ieri, nel carcere di Verona. Spiega quel che è accaduto Giovanni Vona, segretario nazionale per il Triveneto del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe: "E' stata davvero una giornata nera per il carcere di Verona.

Alla mattina, durante la perquisizione ordinaria, un detenuto nordafricano ha minacciato il personale di Polizia Penitenziaria addetto ai controlli con una lametta per non farli entrare nella cella che occupa, dopodiché si è scagliato contro il personale e nella colluttazione ha sferrato un pugno in faccia a un Agente che ha riportato una prognosi di 15 giorni, refertati dal pronto soccorso.

A distanza di poco, nella stessa Sezione detentiva, un detenuto di origine nigeriana, entrato a gennaio 2019 con posizione giuridica giudicabile, si è tolto la vita mediante impiccamento: nulla hanno potuto i pur tempestivi interventi dei poliziotti, che pure lo avevano portato nell'immediatezza nell'infermiera dove gli è stato fatto un massaggio cardiaco con defibrillatore senza esiti. Poco più tardi, infine, un altro detenuto maghrebino è stato portato in codice rosso all'ospedale per aver ingerito pile e lamette.

 

 

 



06


06

 

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it