Domenica 22 Ottobre 2017
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Un po' di affetto in più può solo far diventare migliori le persone

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 12 ottobre 2017


Famigliari di detenuti scrivono alla Commissione per la riforma penitenziaria.

 

All'attenzione della Commissione per la Riforma penitenziaria

e, per conoscenza,

all'attenzione del Ministro della Giustizia Andrea Orlando

all'attenzione del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, dottor Santi Consolo

all'attenzione del Direttore della Direzione Generale Detenuti e Trattamento del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, dottor Roberto Piscitello

 

Gentili membri della Commissione,

abbiamo appreso che state lavorando per elaborare delle proposte di modifica dell'Ordinamento penitenziario, con cui dare corpo alla legge delega recentemente approvata. Sappiamo che dovrebbero esserci importanti novità, alcune in particolare, riguardanti gli affetti delle persone detenute.

 

Noi, che ci stiamo rivolgendo a voi dopo l'incontro "Includere gli Esclusi. Ergastolo, ostatività e riforma" che si è svolto il 29 settembre 2017 a Villa San Giovanni, siamo tutti familiari di detenuti, e vi chiediamo con forza che le proposte riguardanti gli affetti, e più in generale la qualità della vita detentiva, per una profonda umanizzazione della pena, che avete formulato o state formulando in questi giorni, riguardino non solo i detenuti comuni, ma anche i detenuti rinchiusi nei circuiti di Alta Sicurezza. Ve lo chiediamo perché siamo stanchi, come loro familiari, di essere considerati meno di tutti, stanchi di non essere mai ritenuti interlocutori importanti delle istituzioni, stanchi che si continui a pensare che i nostri cari non potranno mai cambiare e quindi non devono venire trattati da esseri umani, e di conseguenza noi con loro.

 

Gli affetti, le relazioni, l'attenzione per la famiglia sono aspetti della vita delle persone fondamentali per permettere ad ogni essere umano, anche in condizioni di privazione della libertà, di preservare la sua dignità e di diventare una persona più responsabile. Noi questo vi chiediamo, che l'Ordinamento penitenziario tratti noi familiari e i nostri cari detenuti TUTTI con la stessa umanità e che dia a TUTTI, nessuno escluso, le stesse possibilità di salvare i loro affetti: perché qualche telefonata in più, qualche ora di colloquio in condizioni più decenti, possono solo far diventare migliori le persone. Quelle persone che dovrebbero avere la speranza di dimostrare il cambiamento maturato in lunghe carcerazioni non solo all'amministrazione penitenziaria, ma anche e soprattutto alla società. Una opportunità, questa, che dovrebbe essere data a TUTTI, senza escludere i condannati all'ergastolo.

 

Tra noi il 29 settembre c'erano anche familiari di persone che sono state rinchiuse, o lo sono tuttora, in regime di 41bis, quello della cui esistenza tanta parte del mondo politico preferisce tacere.

Non possiamo oggi entrare nel merito di un regime che riteniamo privo di qualsiasi umanità, ma come famigliari chiediamo almeno un allargamento della possibilità di contatto tra noi e i nostri cari: un'ora di colloquio al mese dietro un vetro è semplicemente una condizione indegna di un paese civile.

 

Per ultimo, voi conoscete senz'altro le parole del Papa che ha definito l'ergastolo una pena di morte nascosta: vi preghiamo, per quel che potete, di fare in modo che una pena così mostruosa non esista più.

 


 

Seguono adesioni:

 

D'Agostino Vanessa, D'Agostino Tonio, D'Agostino Gianfranco, D'Agostino Denis, D'Agostino Luciano, D'Agostino Irene, D'Agostino Salvatore, familiari di D'Agostino Cosimo - detenuto nella Casa di reclusione di Sulmona

 

Dessì Antonio, Dessì Salvatore, Dessì Carmelo, Dessì Giovanni, familiari del detenuto Audino Giuseppe 41 bis

 

Varriale Lucia, Varriale Luigi, Cianciulli Maria, Conte Gennaro, Esposito Rosaria, Baldassarre Nicola, Pestorino Nicola, Varriale Vincenza, Velluso Massimiliano, Conte Immacolata, Varriale Maria, Scera Patrizia, Di Matteo Francesca, Di Maio Anna, Varriale Giuseppina, Conte Giuseppe, Esposito Flora, Ballerino Immacolata, Cianciulli Antonietta, Cianciulli Angela, Cianciulli Clara, Gennaro Ferrara, Di Sauro Gianluca, tedesco Immacolata, Di Matteo Salvatore, Romagnoli Vincenza, Conte Ernesto, Alfiero Annamaria, Pirozzi Anna, Esposito Marina, Baldassarre Veronica, Ciro Stasi, Varriale Giuseppe, Pecorella Salvatore, Pecorella Emanuela, Esposito Carmela, Antonio Mosca, Cicatiello Mario, Nappi Emanuele, Iasevoli Giuseppe, Giuseppe Titas, Maria di Febbraro, Antonio Titas, Varriale Ciro, Rosafio Salvatore, Romano Luigi, Carriello Emilia, Peluso Rosaria, Ciro Carriello, Abbinante Rosa, Leopoldo Anna, Minichiello Elsa, Corcione Immacolata - familiari e parenti di Baldassarre Salvatore - detenuto nella Casa di Reclusione Fossombrone

 

Bello Giuseppina, Bello Daniele, Bello Claudio, Bello Rossella, Cesarino Patrizia, Bello Vincenzo, Francioso Anna Gina, familiari di Bello Massimiliano - detenuto nella Casa Circondariale di Catanzaro

 

Bonaccorsi Salvatore - figlio di Bonaccorsi Ignazio - detenuto nella Casa Reclusione di Padova

 

Molinaro Saveria, Giuliano Vincenza, Calidonna Gaspare, Vetromilo Giuseppe, Vetromilo Pietro, Dattilo Carolina - familiari e amici di Calidonna Roberto detenuto a Spoleto

 

Monteforte Lucia, Sperti Simone, Sperti Marco, Sperti Sabrina, Sperti Massimo, Casalino Alba, Curcetti Dalila, familiari di Campana Francesco - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Cappello Stefania, Milesi Patrizia, familiari di Salvatore Cappello - detenuto nella Casa Circondariale di Bancali - 41 bis

 

Di Nardo Luigi , Di Nardo Giovanni, Di Nardo Michele, Carannante Sonia, Carannante Valeria, Carannante Marco, Di Nardo Sonia, Natale Giuseppina, Carannante Nicolina, Palumbo Agostino, Panzariello Angelo, Rizzo Stefania, Mastroianni Luisa familiari di Carannante Francesco detenuto nel carcere di Rossano

 

Carnovale Katiuscia, Carnovale Daniela, Carnovale Luigina, Marafioti Bruno, Marafioti Nicola, Marafioti Giuseppe, Marafioti Daniele, Menniti Piero, Menniti Giuseppe, Menniti Vincenzo, Menniti Raffaele, Gallelli Marco, Piperissa Giuseppe, Vincenzo Vasile, Geracitano Nicoletta, Leuzzi Caterina, Giannini Antonio, Giannini Anthony, Giannini Francesco, Giannini Giovanni, Vincenzo Lazzaro, Giuseppina Lazzaro, Maria Tassone, Tassone Matilde, Comitogianni Salvatore, Comitogianni Giorgio, Comitogianni Giusy, Caristo Francesco, Giannini Antonio, Santoro Salvatore, Rudi Giuseppe, Leuzzi Maria, Rudi Stella, Leuzzi Antonio, Carnovale Rosa, Pilato Carmela, Leuzzi Francesca, Carnovale Giuseppe, Carnovale Domenico, Carnovale Marco, Carnovale Matteo, Rudi Vittoria, Repice Caterina, Leuzzi Sara, Massimo Giannini, Caterina Fiorenza, Leto Claudi, - parenti e familiari di Carnovale Antonio - detenuto nella Casa Circondariale di Livorno.

 

Romano Nicoletta, Esposito Giovanna, Caterino Fortuna, Caterino Lucia, Bencivenga Elena, Romano Gennaro, Romano Antonio, Della gatta Maria, Cavaricci Noemi, Falcone Consiglia, Guerra Guido, Licciardiello Anna, Picone Sofia, Perfetto Carmela, Esposito Loredana, Esposito Massimo, Esposito Maria, Bencivenga Bartolomeo, Bencivenga Franco, Cesaro Domenico, Romano Pietro, Bencivenga Sara, Belardo Anna, Bencivenga Nicola familiari di: Caterino Nicola detenuto a Spoleto, Caterino Amedeo detenuto a Benevento e Caterino Paolo detenuto a Secondigliano.

 

Nappo Adele- moglie di Cicero Domenico - detenuto nella Casa di Reclusione di Parma 41 bis

 

Condello Giuseppa, Tegano Margherita, Condello Vincenzo, Condello Maria, Condello Francesco, familiari di Condello Domenico - detenuto nella Casa Circondariale L ' Aquila-41 bis area riservata

 

Nocera Bruna, Nocera Raffaele, Cotroneo Giuseppa, Nocera Antonino, Araniti Pietro, Mangiola Chiara, Barillà Serafina, Condello Giuseppa, Condello Francesco, Giordano Antonietta - Parenti e familiari di Condello Pasquale - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Morabito Maria - moglie di Condello Pasquale - detenuto nella Casa Circondariale di Novara 41 bis

 

Conte Salvatore, Scardino Cesaria, Conte Francesca, Conte Cosimo, Conte Giuliana, Conte Giuseppe, Conte Maria, Dito Maria Grazia, Vito Rafella, Rafella Salvatore, Rafella Alessandro, Greco Angelo, Cosimo Roi , Romano Marilù, Romano Salvatore, Romano Laura, Scardino Flora, Scardino Neve, Scardino Pina, Scardino Maria, Elia Massimiliano, Elia Mauro, Elia Valerio, Elia Francesco, Elia Matilde, Tondo Luigi, Tondo Mario, Tondo Gianni, familiari e parenti di Conte Claudio - detenuto nella Casa di Reclusione di Parma.

 

Corrado Francesco, familiare di Corrado Andrea - detenuto nella Casa di reclusione di Sulmona

 

Curcio Teresa, Schillaci Maurizio , Amenta Santa, Curcio Valentina, Curcio Giovanna, Urso Agostino - familiari di Curcio Vincenzo - detenuto nella Casa di Reclusione di Spoleto

 

Cerminara Assunta, Farao Vincenzo, Farao Francesco, Farao Elena, Farao Vittorio, Farao Silvio, Farao Angela, Chiarello Vincenzina, familiari di Farao Giuseppe - detenuto nella Casa di Reclusione di Opera - MI

 

Fazio Michela, Gallello Tiziana, familiari di Fazio Giuseppe Mario, detenuto nella Casa circondariale Asti.

 

Fazzalari Concetta, Lazzaro Marilena, Longo Antonietta, Sposato Federica, Zagari Rosita - familiari di Fazzalari Ernesto - detenuto nella Casa di Reclusione di Opera - MI 41 bis - area riservata

 

Feliciello Raffaele, Feliciello Pietro, Feliciello Vittorio, Feliciello Maria Caterina, Feliciello Paola, FelicielloVincenzo, Feliciello Nicola, Feliciello Giovanni, Feliciello Francesco, Feliciello Giuseppe familiari di Feliciello Domenico detenuto nel Carcere di Milano Opera

 

Gancitano Giacomo, Gancitano Barbara, Gancitano Veronica, Gancitano Vincenza, Gancitano Cristina, familiari di Gancitano Andrea - detenuto nella Casa di reclusione di Parma

 

Garofalo Emanuela, Garofalo Biagio, Sarubbo Rosina, Garofalo Irene, Serio Francesco. Familiari di Garofalo Giuseppe - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Greco Silvana, Berardi Sandra, Greco Antonio, Castrogiovanni Alessandro, Castrogiovanni Silvana, Greco Salvatrice, Greco Maria P., Greco Franco, Greco Giuseppe, Greco Patrizia, Rugani Alda, Aloschi Nino, Castrogiovanni Maikol, Greco Carmelina, Ellul Giuseppe, Romano Franco, Romano Massimo, Romano Eugenia, Lauretta Melania, Greco Cinzia, Rizza Iole, Rizza Cinzia, Greco Giusi, Greco Francesco, Rizza Francesco, Rizza Carmelo - Parenti e familiari di Greco Alessandro, detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Condello Giuseppina, Imerti Maria, Imerti Francesca, Condello Loredana, Francesco Aurora, Schirripa Francesca familiari di Imerti Antonino - detenuto nella Casa Circondariale de L'Aquila

 

Di Fusco Maria, De Liso Michela, Riva Cira, De Liso Marica- familiari di De Liso Guido - detenuto nella Casa di Reclusione di Oristano

 

Marincola Enza, Marincola Francesco, Sestito Felicia, Marincola Serafino, MarincolaAldo, MarincolaPino, MarincolaAntonio, Marincola Ottavio, Marincola Giuseppina, Marincola Annarita, Marincola Franceschina, Leone Vincenzina, MaioranoVincenzo, MaioranoFrancesca, Nostrini Gessica, Nostrini Roberto, Nostrini Gianluca, familiari di Marincola Cataldo - detenuto nella Casa di reclusione di Sulmona

 

Buommino Annarita, Buommino Antonio, Ruggiero Concetta, Niro Anna, Niro Gianluca, Buommino Eduardo, Buommino Giovanni, Montanera Antonio, Montanera Saverio, Montanera Assunta, Montanera Angela, Vaio Salvatore, Trematerra Caterina, Trematerra Gaetano, Migliore Francesca, Migliore Salvatore, Silvestri Luigi, Silvestri Elena, Capasso Patrizia, Capasso Annunziata, Capasso Annamaria, Capasso Concetta, Borriello Flora, Mincione Giovanna, Mincione Anna, Mincione Ciro, Mincione Domenico, Mincione Nicola, Spera Nicola, Spera Alessandro, Esposito Concetta, Esposito Rita, Esposito Luisa, Esposito Raffaele, Esposito Gennaro, Esposito Marco, Spera Pasquale, Liccardi Maria, Lubrano Luisa, Lubrano Lucia, Lubrano Concetta, Lubrano Domenico, Giangrande Alessandro, Giangrande Gennaro, Granato Angela, Adamo Antonio, Adamo Salvatore, Barone Annamaria, Barone Angela, Moggio Ruggiero, Buonanno Maria, Rispoli Vincenzo - familiari di Montanera Giuseppe - detenuto nella Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino

 

Randazzo Angelo, Randazzo Clelia, Randazzo Giuseppe, Randazzo Angelo, Randazzo Luisa, Randazzo Gaetano, Mignemi Camillo, Giunga Rita, Geracciolo Francesca, Cantarella Giuseppe, Cantarella Salvo, Cantarella Nunzia, Cantarella Amilcare, Nardo Giuseppe, Nardo Francesco, Nardo Salvo, Nardo Luciano, Nardo Filadelfo, Nardo Eustachia, Nardo Giovanna, Nardo Antonella, Nardo Rita, Nardo Carmela, Nardo Barbara, Nardo Alfina, Nania Agata, Almirante Alfio, Almirante Salvatore, Guercio Marco, Guercio Federico - familiari di Nardo Sebastiano, detenuto nella Casa circondariale di Bancali - Sassari 41 bis

 

Riserbato Roberto, Riserbato Patrizia, Riserbato Gaspare, Riserbato Antonino, Rallo Giovanna, Alcamo Salvatore, Alcamo Andrea, Alcamo Francesco, Alcamo Nicola, familiari di Riserbato Davide - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

De Falco Annamaria - familiare di Catello Romano - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Ridente Maria, familiare di Ridente Massimo detenuto nel carcere di Voghera.

 

Romeo Francesca, Denisi Alessandro, Denisi Patrizia, Romeo Rossella, Spadaro Maria, Denisi Vanessa, Denisi Federica, Spadaro Domenico, Giuffrè Antonella, Spadaro Katia, Spadaro Carmelo, Scalise Silvia, Romeo Raffaele, Scali Annunziata, Romeo Giada, Romeo Azzurra, D'Agostino Giuseppa, Furfaro Rosa, Scali Carmelo, Albanese Patrizia, Scali Martina, Scali Vincenzo, Scali Salvatore, Scali Tania, Albanese Graziano, Scali Basiliana, Romeo Riccardo, Scali Rita, Abbate Carmelo, Abbate Giuseppe, Abbate Salvatore, Scali Giuliana, Cara Giusy, Sapone Francesca, Foti Antonia, Foti Francesca, Casile Giuseppa, Alati Valentina, Chillemi Gianluca, Cortale Raffaella, Cortale Francesco, Trimarchi Rossella, Custureri Raffaella, Tamiro Michela, Mazzitelli Filomena, Tamiro Domenico, Tamiro Antonio - parenti e familiari di Romeo Tommaso - detenuto nella Casa di Reclusione Due Palazzi di Padova

 

Mancuso Donatello, Carbone Lucia, Le Rose Giuseppe, Le Rose Salvatore, Le Rose Franca, Le Rose Michelina, Le Rose Maria, Le Rose Antonella, Le Rose Francesca, Le Rose Teresa, familiari di Le Rose Donatello - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Rosmini Suor Consuelo, Rosmini Pino, Rosmini Melina - familiari di Rosmini Demetrio - detenuto nella Casa di Reclusione "Due Palazzi" di Padova

 

Sambasile Rita, Sambasile Paola, Sambasile Alfia, Sambasile Eleonora, Sambasile Sebastiano, Sambasile Giuseppe, Sambasile Ivan, Sambasile Cristian

 

Sambasile Daniele, Sambasile Salvatore, Sambasile Giovanna, Sambasile Leandra, Sambasile Carmela, Sambasile Rachele, Sambasile Martina, Pisasale Giovanna, Pisasale Giuseppe, Pisasale Antonio, Pisasale Katia, Lo Tauro Giovanni, Lo Tauro Lucia, Lo Tauro Salvatore, Calabrò Domenico, Calabrò Alfio, Calabrò Kevin, Calabrò AnnaMaria, Disca Giuseppe, Disca salvatore

 

Disca Antonella, Sanzaro Lidia familiari di Alfio Sambasile detenuto nel Carcere di Siano Cz

 

Lupo Carmela, Lupo Biagio, Galati Concetta, Sciacca Ivan, Sciacca Antonino, Sciacca Signorino, Barbagiovanni Giacomina, familiari di Sciacca Vincenzo - AS3 - detenuto presso Casa Reclusione di Oristano

 

Sciara Pasquale, Sciara Giuseppe, Indelicato Gerlanda, familiari di Sciara Filippo - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Annarita Platania, Fabrizio Sciuto, Valentina Sciuto, Agata Platania, Fortunella Platania, Carmelo Consolo, Pinella Platania, Francesco Scuderi, Domenico Platania, Angelo Platania, D'Arrigo Agata, Viglianesi Graziella, Serena Scuderi

 

Milena Scuderi, familiari di Maurizio Sciuto detenuto nel carcere di Spoleto

 

Sposato Gianni, Sposato Angela, Sposato Giovanni, Sposato Domenico - familiari di Sposato Domenico - detenuto nella Casa Circondariale di Catanzaro

 

Arcoleo Giovanna, convivente di Stuppia Antonino - detenuto nella Casa di reclusione di Parma

 

De Pasquale Alfio, Floramo Silvana, Torre Giusy, Torre Paolo, Torre Carmelo, Floramo Pina, Floramo Lina, Floramo Provvidenza, Mandanici Santina, Mandanici Giuseppe, Mandanici Carmelo, Mandanici Filippo, Crinò Carmelo, Crinò Sebastiano, Naso Debora, Naso Gino, Naso Erika, Saraò Viviana, De Pasquale Alfredo, Floramo Laura, Chiofalo Anna, Trovato Giovanna, Chiofalo Giuseppe, Arcoraci Letizia - parenti e familiari di Torre Salvatore - detenuto nella Casa di Reclusione di Saluzzo

 

Tripodi Antonia, sorella di Tripodi Carmelo - detenuto nella Casa di Reclusione di Rebibbia

Veronica Pasta, familiare di Tutti Sebastiano detenuto nel carcere di Parma

 

Lo Scalzo Maria, Lo Scalzo Rosa, Valenti Irene, Valenti Carmela, Pensato Ignazio, Pensato Deborah, Pensato Nadia, Iannuzzo Albert, familiari di Valenti Francesco Fabio detenuto nel carcere di Siano Catanzaro

 

Veneruso Michele, Veneruso Carmela, Incarnato Anna, Pierro Salvatore, Veneruso Immacolata, Veneruso Melania, Veneruso Michele, Mario Veneruso, Pecoraro Francesca, Sarnataro Giuseppina, Veneruso Giuseppe, Veneruso Maria Carmina, Veneruso Michele, Sarnataro Carmine, Ferraro Anna, Pierro Carmine, Salzano Elvira, Veneruso Maria Carmina, Veneruso Giovanni, D'Agostino Candida , D'Ambrosio Antonio, Aprano Francesco, Veneruso Salvatore, Falzarano Maria Carmina, Petrillo Luisa, Veneruso Alfredo, familiari di Veneruso Gennaro - detenuto nella Casa Circondariale di Voghera

 

Verde Raffaele,Verde Salvatore,Verde Filomena,Verde Antimo,Verde Mario, Verde Carolina, Verde Concetta, Verde Rosa, Verde Vincenzo, Verde Rosaria, Verde Luigi, Verde Felicia, Verde Anna, Verde Debora, Verde Anna, Verde Ilenia, Verde Rosa, Amore Annamaria, familiari di Verde Antonio - detenuto nella Casa di Reclusione di Asti e Verde Antonio detenuto nel carcere di Milano

 

Zagari Italia, Zagari Rosita, Moscato Giovanni, Zerbi Simona, Zagari Patrizia, Zagari Concettina, Zagari Maria - familiari di Zagari Pino - detenuto nella Casa di reclusione di Sulmona

 

Palazzo Mattea Cinzia,cugina del detenuto Bonaccorsi Ignazio, detenuto nella Casa di reclusione di Padova, cugina di Lo Giudice Sebastiano rinchiuso nella Casa di reclusione di Spoleto, cugina di Acquavite Vito che si trova nellaCasa di reclusione di Sulmona.

 

Alla giornata del 29 settembre 2017 a Villa San Giovanni, organizzata dall'associazione Yairaiha Onlus, sono intervenuti: Ornella Favero e Bruno Monzoni - Ristretti Orizzonti, Sandra Berardi, Yvonne Graf, Italia Zagari, Giusy Torre e Bruna Nocera - Associazione Yairaiha O.N.L.U.S., Franca Gareffa, docente di Sociologia della devianza - Università della Calabria, Mimmo Petullà- sociologo, Antonello Nicosia-Docente Esperto di Tecnologie di Trattamento Pedagogico Penitenziario, Giuseppe Lanzino avvocato, Antonio Perillo, collaboratore dell'on. Eleonora Forenza - Alberto Mammolenti - Conferenza Volontariato Giustizia della Calabria, Agata Nania, Alfina Nardo, Rita Rita, Francesca Romeo, Maria Di Fusco, Carmen Veneruso, Annarita Buommino, Adele Nappo, Lucia Varriale, Maria Morabito, Giuseppa Condello. In collegamento telefonico sono intervenuti: Pasquale Zagari e Carmelo Musumeci.

 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it