Sabato 20 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Turchia: deputato Chp presenta mozione parlamentare su condizioni di vita nelle carceri

PDF Stampa
Condividi

Nova, 12 agosto 2015

 

Un deputato del Partito popolare repubblicano turco (Chp) Mahmut Tanal, ha presentato una mozione al parlamento di Ankara sulle condizioni dei detenuti nelle carceri turche e la loro conformità ai diritti umani. Lo riferisce il quotidiano turco "Hurriyet".

Scopo della mozione avviare un'inchiesta che faccia luce sulle condizioni di vita nelle carceri truche, specie per quanto riguarda i membri della comunità Lgbti, lesbiche, gay, bisessuali, transgender e interesessuali, e per gli stranieri. La commissione una volta individuate carenze nel rispetto dei diritti umani dovrebbe prendere le adeguate misure per porre fine alle discriminazioni. Secondo gli ultimi dati, 164.461 persone sono incarcerate in Turchia ma una volta terminata la costruzione dei nuovi istituti penitenziari i posti saliranno a 300 mila.

Secondo Tanal "nelle carceri turche, le forniture sanitarie ed igieniche sanità incluse quelle essenziali come l'acqua potabile, salvaslip, carta igienica, sapone o detergente sono vendute per denaro", complicando notevolmente le condizioni degli stranieri detenuti nelle carceri turche.

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it