Lunedì 25 Marzo 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Santa Maria Capua Vetere (Ce): il Garante chiede l'adeguamento del sistema idrico

PDF Stampa
Condividi

Biagio Salvati

 

Il Mattino, 6 gennaio 2018

 

"Hanno costruito un carcere chiamando i reparti con i nomi dei fiumi, Nilo e Tevere e poi da anni si aspetta l'allacciamento di una condotta idrica cittadina a questo penitenziario". Ha esordito così il Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello - ricordando i tempi lunghi della procedura dopo anni in fase dell'aggiudicazione della gara - a conclusione del tradizionale "Pranzo di Natale" nel carcere di Santa Maria Capua Vetere con 100 detenuti privi di sostegni familiari e mezzi economici.

Il tutto organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio, guidata dal suo animatore Antonio Mattone, che organizza nel periodo delle festività diversi eventi in tutti i penitenziari italiani. E così anche i reclusi più bisognosi del carcere, tra i quali molti che non che ricevono visite, hanno potuto assaporare un momento di vicinanza e "libertà" pranzando tutti assieme nel teatro della Casa circondariale guidata dalla direttrice Elisabetta Palmieri ed assistendo ad uno spettacolo del cabarettista Lino D'Angiò.

Sul palco, anche i Giudici di Sorveglianza Marco Puglia e Filomena Ca-passo oltre all'onorevole Gianfranco Di Sarno della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. "Prendere parte al pranzo in qualità di rappresentante delle istituzioni - ha affermato il deputato del M5S - è stata un occasione importante per trasmettere speranza a chi vive recluso, ed a non sentirsi abbandonato. È sempre possibile cambiare e affacciarsi ad una nuova vita. Noi abbiamo il dovere di creare le condizioni necessarie affinché i penitenziari siano luoghi dove il principio costituzionale della riabilitazione del detenuto si concretizzi".

 

 

 

06


06


06

 

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it