Lunedì 22 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Sala Consilina (Sa): accolto il ricorso del Ministero, stop alla riapertura del carcere

PDF Stampa
Condividi

La Città di Salerno, 5 dicembre 2016

 

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso del Ministero della Giustizia congelando la sentenza del Tar di Salerno che aveva annullato il provvedimento di chiusura della casa circondariale di Sala Consilina. I giudici hanno depositato nella giornata di ieri il provvedimento ed hanno fissato per il terzo trimestre del 2017, ovvero tra i mesi di luglio e settembre, il periodo durante il quale ci sarà la discussione nel merito. La data precisa sarà comunicata nelle prossime settimane alle parti in causa. Fino a questa data, quando ci sarà la sentenza definitiva, il carcere di Sala resterà chiuso.
All'udienza ha preso parte anche il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone."È accaduto quello che ci aspettavamo - dice il primo cittadino - e siamo certi che l'anno prossimo, quando ci sarà la discussione nel merito, riusciremo a far valere le nostre ragioni. Noi chiediamo che il carcere venga riaperto non per un capriccio, ma per una questione di buonsenso visto che nel circondario del tribunale di Lagonegro, da un anno a questa parte, non esiste più un carcere e detenuti, familiari e avvocati sono costretti a fare centinaia di chilometri per poter raggiungere il penitenziario più vicino".
Intanto nei giorni scorsi degli ispettori del Ministero sono stati a Sala Consilina per fare delle verifiche all'interno del carcere chiuso un anno fa. Il decreto fu firmato dal ministro della Giustizia Orlando il 27 ottobre del 2015. Secondo il Guardasigilli la soppressione del carcere è stata la naturale conseguenza della soppressione del tribunale di Sala.
"Argomento fallace - si legge nella sentenza del Tar - se si tiene mente all'unicità del carcere di Sala Consilina, anche nel circondario del tribunale di Lagonegro". Attualmente vengono utilizzate strutture penitenziarie tutte esterne al circondario del tribunale: Castrovillari, distante circa 75 km, Potenza, oltre 100 km, Vallo, distante circa 100 km, Eboli, distante 100 km.

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it