Domenica 05 Dicembre 2021
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Carcere, è emergenza senza fine: in crescita suicidi e sovraffollamento PDF Stampa
Condividi

di Damiano Aliprandi


Il Dubbio, 4 dicembre 2021

 

Cresce il sovraffollamento carcerario, aumentato i suicidi, ma nessuna misura deflattiva per arginare le criticità. Secondo gli ultimi dati pubblicati dal ministero della giustizia, alla fine di novembre risultano detenute nelle nostre carceri 54.593 persone, 2.313 sono le donne, 17.302 gli stranieri. Rispetto a fine settembre, risultano 286 detenuti in più.

Leggi tutto...
 
Da Aldo Moro a Papa Francesco, l'evidente assurdità del "fine pena mai" PDF Stampa
Condividi

di Angelo Picariello


Avvenire, 4 dicembre 2021

 

Presentato l'altro ieri alla Camera il volume "Contro gli ergastoli" curato da Anastasia, Corleone e Pugiotto. "L'ergastolo è costituzionale solo se non è ergastolo". È paradossale, ma è quanto sancito di recente dalla Consulta, in base al dettato costituzionale che sancisce che "le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato".

Leggi tutto...
 
"Contraddire la Consulta? No: sull'ergastolo, noi 5S guardiamo alla sicurezza" PDF Stampa
Condividi

di Valentina Stella


Il Dubbio, 4 dicembre 2021

 

Il deputato del Movimento 5 Stelle Mario Perantoni, presidente della commissione Giustizia, e relatore del testo base elaborato per dare seguito alla sentenza della Corte costituzionale che ha dichiarato incostituzionale l'ergastolo ostativo, tiene a chiarire: "Non è nell'intenzione di nessuno sabotare l'orientamento della Consulta". E quando gli facciamo notare che forse è impresa impossibile per un detenuto dimostrare a suo solo carico la certezza di assenza di legami con la criminalità, replica: "In fase emendativa verranno chiarite certamente le perplessità interpretative emerse sulla locuzione "escludere con certezza". Per me è un problema che non si pone".

Leggi tutto...
 
Il metodo Cartabia non funziona quando da riformare c'è il Csm PDF Stampa
Condividi

di Giulia Merlo


Il Domani, 4 dicembre 2021

 

Gli emendamenti ministeriali al ddl non sono ancora pronti, nonostante questa settimana la commissione Giustizia alla Camera fosse convocata e li stesse aspettando. "La ministra ci sta lavorando, non manca molto", è l'unico messaggio che filtra dal ministero della Giustizia. L'unica certezza, ad oggi, è che il metodo Cartabia - quello felpato di certosina costruzione di convergenza politica lontano dallo scontro per poi approvare a pacchetto emendamenti condivisi - con la magistratura non sta funzionando, nonostante i moniti di Mattarella e di Ermini.

Leggi tutto...
 
Riforma del Csm, Cartabia snobba la commissione e manda Sisto PDF Stampa
Condividi

di Paolo Comi


Il Riformista, 4 dicembre 2021

 

La riforma "epocale" che dovrebbe porre fine al mercato delle nomine e alla lottizzazione degli incarichi delle toghe sta diventando una farsa. Il rischio, sempre più concreto, è che alla fine ci sarà solo un maquillage, neppure ben riuscito.

Dopo vari rinvii, ieri sembrava infatti essere arrivato il giorno tanto atteso, con la convocazione dei componenti della Commissione giustizia della Camera per discutere con il governo, come indicato nell'ordine del giorno, della riforma dell'ordinamento giudiziario, dei magistrati in politica e dell'Organo di autogoverno della magistratura. Il testo di questa riforma "epocale" era stato presentato dall'allora Guardasigilli Alfonso Bonafede all'indomani dello scoppio del Palamaragate a maggio del 2019.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it