Sabato 20 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Palermo: dalle terre confiscate alla mafia al laboratorio artigianale del carcere minorile

PDF Stampa
Condividi

alqamah.it, 15 aprile 2019

 

Oggi lunedì 15 aprile alle 18.00, presso la Bottega dei Saperi e dei Sapori della Legalità di Palermo, il Consorzio Libera Terra Mediterraneo e "Cotti in Fragranza" presenteranno questo nuovo prodotto Libera Terra, nato dalla collaborazione tra le cooperative sociali che, sotto il segno dell'associazione Libera, gestiscono terreni confiscati alle mafie e il laboratorio artigianale di prodotti da forno dentro il carcere minorile Malaspina di Palermo.

Il Consorzio Libera Terra Mediterraneo che riunisce le cooperative Libera Terra, e Cotti in Fragranza, il laboratorio di prodotti da forno dentro il carcere minorile di Palermo che promuove una stabile inclusione nella società e nel mondo del lavoro dei giovani del Malaspina, presenteranno i "Cecireddi Libera Terra".

I nuovi gustosissimi biscotti artigianali salati, nati dalla collaborazione tra le due realtà del terzo settore e dalla sapiente, e molto originale, unione di alcuni pregiati ingredienti frutto del lavoro delle cooperative Libera Terra. All'evento parteciperanno, oltre ai rappresentanti del Consorzio e di Cotti in Fragranza, anche lo chef Giovanni Catalano, che ha ideato la ricetta, e il direttore del carcere minorile Malaspina di Palermo Dottoressa Clara Pangaro.

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it