Sabato 20 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Napoli: concorso degli Alberghieri, vincono i detenuti di Secondigliano

PDF Stampa
Condividi

Il Mattino, 17 aprile 2019

 

Undici istituti alberghieri da tutta la Campania in gara e due vincitori a pari merito. Si è chiusa con un ex equo la quinta edizione del contest "I Primi delle Festività" organizzata dal Miur - Ufficio scolastico regionale per la Campania in sinergia con il Pastificio Artigianale Leonessa, che si è svolto all'istituto Ippolito Cavalcanti di di San Giovanni a Teduccio.

Ad aggiudicarsi il concorso sono stati i "padroni di casa" del Cavalcanti e i detenuti che frequentano la sezione dell'istituto Enrico Caruso del carcere di Secondigliano, con due piatti che hanno stuzzicato positivamente la giuria: Tagliolini al nero di seppia (Amorini bianchi e neri Leonessa) con zucca, cannolicchi, calamari in trasparenza e nuvola di bufala (istituto Cavalcanti di Napoli) e I sapori della libertà (istituto Caruso, carcere di Secondigliano).

Gli altri istituti giunti in finale erano l'Ipssar di Ariano Irpino e Vallesaccarda "G. De Gruttola", il "Novelli" di Marcianise, Ipssart di Teano, "Rainulfo Drengot" di Aversa, "V. Veneto" di Napoli, "F. Morano" di Caivano, "Carmine Russo" di Cicciano" e "C Pisacane" di Sapri". In giuria Carmela Libertino, dirigente del Cavalcanti, Oscar Leonessa, amministratore del Pastificio Artigianale Leonessa, gli chef Pasquale De Simone del Reinassance Hotel Mediterraneo di Napoli e Alfonso Porpora del Pastabar Leonessa dell'Interporto di Nola, Maria Sarnataro delegata Cilento e Vallo Di Diano dell'Ais Campania, e Michele Armano delle Scuole di Cucina del Gambero Rosso ed esperto della Guida ai Ristoranti del Gambero.

Per i saluti finali è intervenuto anche Rocco Gervasio dell'Ufficio Scolastico Regionale della Campania. "Quest'anno - spiega Oscar Leonessa, dell'omonimo Pastificio Napoletano - hanno vinto due piatti, che si divideranno la tredicesima ricetta del Calendario Leonessa 2020, stampato in 60 mila copie. Il prossimo anno sarà un appuntamento importante per il nostro calendario perché festeggiamo i 25 anni della pubblicazione".

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it