Lunedì 22 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Marche: sistema detentivo al limite per la vivibilità con i parametri della Corte Ue

PDF Stampa
Condividi

di Paolo Montanari

 

pesaronotizie.com, 3 luglio 2018

 

Nelle Marche vi sono 3 case circondariali in attivo: ad Ancona Montacuto, ad Ascoli Piceno Marino del Tronto e a Pesaro Villa Fastiggi e quella di Camerino chiusa dopo il terremoto e 3 case di reclusione: Ancona-Barcaglione, Fermo e Fossombrone con 935 detenuti, di cui 310 stranieri, 624 agenti di polizia assegnati, 22 educatori e 9 psicologi.

Le Case circondariali a Moncauto hanno tutt'oggi 311 detenuti, mentre la capienza regolamentare è di 257 detenuti, la capienza tollerata è di 308 e 75 detenuti alta sicurezza, 158 detenuti con condanna definitiva, 117 agenti di polizia penitenziaria in servizio, di cui 176 pianta organica e 150 assegnati. A Pesaro Villa Fastiggi la situazione non è certamente migliore: 229 sono i detenuti di cui 207 uomini e 22 donne.

La capienza regolamentare è di 153 detenuti, di cui 143 con condanna definitiva. 154 sono gli agenti penitenziari in servizio su un organico previsto di 192 e assegnazione di 165. Più limitato il numero di detenuti a Marino del Tronto con la chiusura della sezione 41bis. I dati sono stati forniti dall'Ombudsman dicembre 2017, in particolare dal garante dei diritti delle Marche, Andrea Nobili che, nei giorni scorsi, insieme ai neo deputati, ha fatto visita alle carceri marchigiane.

Un allarme non solo per il sopraffollamento carcerario, ma per la carenza di agenti, vedi Ancona e Pesaro e l'allarme per l'aumento delle patologie psichiatriche e legate alla tossicodipendenza. Il rischio ha sottolineato Nobili che a Pesaro e ad Ancona, nel prossimo futuro, non si riesca a rispettare i parametri di vivibilità sanciti dalla Corte europea per i diritti dell'uomo".

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it