Giovedì 02 Dicembre 2021
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

Contro gli ergastoli torniamo all'Illuminismo PDF Stampa
Condividi

di Franco Corleone


Il Riformista, 2 dicembre 2021

 

Il dibattito nell'Agorà sull'ergastolo ostativo è stato condizionato dal timore di indebolire la lotta alla mafia. Ma il condannato ha diritto alla speranza. Ho partecipato con curiosità all'Agorà del Partito democratico organizzata da Pietro Grasso sul nodo indifferibile della proclamata incostituzionalità dell'ergastolo ostativo.

Leggi tutto...
 
Ergastolo ostativo, così i partiti sfidano la Corte costituzionale PDF Stampa
Condividi

di Errico Novi


Il Dubbio, 2 dicembre 2021

 

Summit tra Pd, M5S e Leu per concordare la linea dura sulla legge che dovrebbe attuare l'ordinanza della Consulta, "sbagliata per colpa della Cedu". C'è un clima strano, attorno alla legge sull'ergastolo ostativo. Segnato da una implicita tentazione di "correggere" la Corte costituzionale, che a maggio ha bollato come illegittima la preclusione assoluta della liberazione condizionale per i mafiosi (e per i terroristi) condannati al "fine pena mai" e non disponibili alla "collaborazione". C'è una ostilità latente, innanzitutto nella "vecchia" alleanza giallorossa, all'idea di una legge che applichi fino in fondo il dettato della Consulta.

Leggi tutto...
 
Mauro Palma: "Purtroppo la prigione è la soluzione più facile" PDF Stampa
Condividi

di Roberto Zichittella


Famiglia Cristiana, 2 dicembre 2021

 

"Aumenta il numero dei reclusi. Molti scontano pene brevi. Per loro sarebbero auspicabili altre soluzioni nei luoghi di accoglienza previsti".

Dal 2016 Mauro Palma, nel ruolo di presidente dell'Autorità garante dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale, tasta il polso delle carceri italiane. Lo fa dal suo ufficio di Trastevere alle spalle del carcere di Regina Coeli e con le visite periodiche nelle strutture carcerarie. In una mattina di novembre, mentre sorseggia un caffè, Palma ci spiega che oggi, parlando di carceri in Italia, si vedono luci e ombre.

Leggi tutto...
 
"Riforma delle carceri: commissioni tante, fatti zero" PDF Stampa
Condividi

di Angela Stella

 

Il Riformista, 2 dicembre 2021

 

Parla il presidente dell'Unione camere penali italiane Gian Domenico Caiazza. Alla vigilia della due giorni sulla riforma penitenziaria, il leader dei penalisti accusa: "Troppi tentennamenti. Si prende tempo istituendo commissioni ministeriali, ma il lavoro degli Stati generali e della commissione Giostra è un prodotto chiavi in mano".

Leggi tutto...
 
Paola Severino: "La pandemia può insegnarci una giustizia più umana" PDF Stampa
Condividi

di Eugenio Arcidiacono


Famiglia Cristiana, 2 dicembre 2021

 

"Con le videochiamate molti detenuti hanno potuto rivedere dopo tanti anni la loro casa o conoscere per la prima volta i nipotini. È un servizio che deve restare".

Un documentario che avesse come protagonisti quattro suoi studenti universitari scelti per accompagnare un gruppo di reclusi nei reparti di massima sicurezza (quelli riservati ai crimini più gravi) del carcere romano di Rebibbia verso la laurea in Giurisprudenza.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it