Domenica 17 Novembre 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

"Permessi premio ai mafiosi? La pena è rieducativa" PDF Stampa
Condividi

di Cecilia Bressanelli


Corriere della Sera, 17 novembre 2019

 

La vicepresidente della Consulta Marta Cartabia alla proiezione di un film sulle carceri nella sala Buzzati del Corriere per Bookcity. L'incontro tra due mondi apparentemente agli antipodi: è quello tra i giudici della Consulta e i detenuti nelle carceri italiane.

Leggi tutto...
 
Prescrizione: altra grana giallorosa ad alto rischio PDF Stampa
Condividi

di Luca De Carolis


Il Fatto Quotidiano, 17 novembre 2019

 

Tanto divide i giallorossi, e molte sono le grane come mine sulla loro incerta strada, quelle che occupano la scena: dall'Ilva che si sta spegnendo alla Venezia sommersa, fino alla manovra che è un concerto dove ognuno suona per conto proprio. Ma il bottone rosso per aprire una ferita che potrebbe chiamarsi crisi sta appena un passo dilato, e si chiama giustizia, anzi prescrizione.

Leggi tutto...
 
L'altolà di avvocati, studiosi, magistrati: il processo infinito è degli Stati autoritari PDF Stampa
Condividi

di Bartolomeo Romano*


Il Riformista, 17 novembre 2019

 

Se l'intera comunità dei giuristi è contro la prescrizione abolita dopo il primo grado, è perché riflette senza avere l'ansia del consenso e sa che chi è imputato non può esserlo a vita.

Riflettere ancora sul tema della prescrizione, dopo tutto quanto si è scritto e dopo tutto quanto si è detto, potrebbe apparire inutile. O potrebbe sembrare un tentativo di entrare nell'attuale dibattito politico mediante il cavallo di Troia di un argomento giuridico. Ma la verità è che, del tutto a prescindere dal colore del governo, e dalle cromatiche preferenze personali, la questione colpisce il cuore della nostra democrazia, perché segna i delicati rapporti tra lo Stato e le libertà del cittadino (anzi, di chiunque commette un reato sul territorio dello Stato: dunque, anche degli stranieri e degli apolidi).

Leggi tutto...
 
Separazione delle carriere: nuova speranza o ennesima delusione? PDF Stampa
Condividi

di Nicola Galati


einaudiblog.it, 17 novembre 2019

 

Dopo un recente periodo di oblio, seguito ad anni in cui è stata al centro del dibattito pubblico, si torna finalmente a parlare di separazione delle carriere tra magistratura giudicante e requirente. Il merito è dell'Unione delle Camere Penali Italiane, del Partito Radicale e della Fondazione Luigi Einaudi che lo scorso anno hanno raccolto oltre 72.000 firme a sostegno di una proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per separare le carriere della magistratura inquirente e di quella giudicante.

Leggi tutto...
 
"Mi candido per dare scandalo" PDF Stampa
Condividi

di Federica Olivo


huffingtonpost.it, 17 novembre 2019

 

Pasquale Grasso in corsa al Csm, dopo le dimissioni dall'Anm. Nella sede del sindacato delle toghe il confronto tra i tre candidati alle suppletive. In lizza anche Elisabetta Chinaglia di Area e Silvia Corinaldesi di Unicost. "Mi sono candidato al Csm per andare a dare scandalo.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

06


06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it