Lunedì 18 Ottobre 2021
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage


sito

storico

Archivio storico

                   5permille

   

 

Login



 

 

"Messa alla prova" e "Affidamento al servizio sociale": la speranza supera le sbarre PDF Stampa
Condividi

di Giacomo Galeazzi

 

interris.it, 18 ottobre 2021

 

Il decongestionamento delle carceri attraverso un processo rieducativo che orienta e guida gli autori di reato all'interno della comunità.

Sos carceri in pandemia. Samuele Ciambriello, campano, è il garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. Ha appena incontrato la nuova direttrice dell'Ufficio interdistrettuale di esecuzione penale esterna di Napoli, Claudia Nannola.

"Il settore della esecuzione penale esterna è un settore estremante complesso e ampio - osserva il garante Ciambrello. Su di esso sembra che anche la ministra della Giustizia, Marta Cartabia voglia maggiormente investire. Anche perché tutti gli studi parlano chiaro. Confortando nella convinzione che i percorsi fuori dal carcere sono più sicuri e incoraggianti. Purché siano seri e ben strutturati".

Leggi tutto...
 
Sanzioni sostitutive estese per condanne fino a 4 anni PDF Stampa
Condividi

di Fabio Fiorentin


Il Sole 24 Ore, 18 ottobre 2021

 

Addio a semidetenzione e libertà controllata, finora poco utilizzate. Debuttano detenzione domiciliare e semilibertà con soglie applicative elevate. La legge delega di riforma penale (134/2021) modifica radicalmente la disciplina - ormai quarantennale - delle sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi (legge 689/1981), il cui insuccesso applicativo è testimoniato dai dati ufficiali, che vedono - al 15 aprile 2021 - la semidetenzione applicata soltanto a due persone e la libertà controllata applicata a 104 soggetti, a fronte delle oltre 64mila persone in esecuzione, a quella data, di misure alternative (misure di comunità).

Leggi tutto...
 
Il carcere che non si rassegna alla modernità PDF Stampa
Condividi

di Antonio Nastasio*


bergamonews.it, 18 ottobre 2021

 

Dramma di un luogo di pena che crea altra pena, dove si impara la tecnica, ormai nota, del colpevolizzare ed essere colpevolizzati, tra indecisioni ed immobilità. Quella della violenza non è l'unica emergenza che riguarda il sistema penitenziario italiano.

Leggi tutto...
 
Sos dal convegno di Magistratura Indipendente: "Senza risorse giustizia a rischio" PDF Stampa
Condividi

di Francesca Sabella


Il Riformista, 18 ottobre 2021

 

L'imperativo è uno: garantire la qualità delle decisioni rese dalla magistratura, in modo tale che a essere tutelati siano innanzitutto i più deboli. Ma per far sì che ciò avvenga servono risorse economiche e personale negli uffici giudiziari. Ecco l'sos lanciato dalle toghe che ieri hanno preso parte al dibattito inaugurale della tre-giorni di confronto organizzata da Magistratura Indipendente, guidata da Luisa Napolitano, nelle sale della Fondazione Premio Napoli, presieduta dal penalista Domenico Ciruzzi.

Leggi tutto...
 
Perché Mattarella legittima l'Anm, anima di magistratopoli? PDF Stampa
Condividi

di Piero Sansonetti

 

Il Riformista, 18 ottobre 2021

 

Il disastro della magistratura può essere affrontato solo togliendole potere. Il Presidente Mattarella ieri ha inviato un messaggio all'Anm, che teneva un convegno per discutere di referendum e per presentare la nuova veste della sua rivista ufficiale. In questo messaggio, Mattarella ha incitato i magistrati a favorire sia le riforme della Giustizia sia una sorta di rigenerazione etica della categoria. Tutte e due le cose - ha spiegato - servono a ricostruire la fiducia del popolo nella magistratura. Che oggi è ai minimi termini. Ho da fare due domande e una riflessione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

 

 

Federazione-Informazione




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it