Lunedì 22 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Genova: Uil-Pa; carcere di Marassi, agente aggredito e preso a morsi da un detenuto

PDF Stampa
Condividi

genova24.it, 18 novembre 2015

 

"Oggi pomeriggio, verso le 15 circa, presso la Casa Circondariale di Marassi si è verificata l'ennesima aggressione ai danni della Polizia Penitenziaria, un episodio che ha visto pagare fisicamente un agente. Un detenuto magrebino ha prima tentato di aggredire il poliziotto con una lametta, poi l'ha preso a morsi e solo grazie all'intervento del personale di Polizia Penitenziaria si è impedito un triste epilogo".

A darne notizia è Fabio Pagani, segretario regionale Uil Penitenziari. "Ancora una volta è la dimostrazione delle condizioni di insofferenza che caratterizzano Marassi, non solo per la cronicità del sovraffollamento, ma soprattutto per le modalità di gestione dei detenuti".

Il poliziotto ferito, che è stato in primis visitato dal medico del carcere, ora si trova al Pronto Soccorso del San Martino per ulteriori accertamenti. Pagani augura una pronta guarigione al ferito e conclude dicendo che "Fino a quando le circolari e le disposizioni ministeriali, ormai non più nuove, non vengono totalmente recepite dal territorio, si rischia che l'episodio di oggi venga considerato l'ennesimo di un perenne contatore di eventi critici".

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it