Domenica 22 Aprile 2018
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Firenze: la Camera penale "Sollicciano va monitorato, cerchiamo iniziative comuni"

PDF Stampa
Condividi

gonews.it, 10 gennaio 2016

 

Il carcere fiorentino di "Sollicciano va monitorato". Lo scrive in una nota la Camera penale di Firenze che, con il proprio Osservatorio carcere, ha incontrato il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria, Carmelo Cantone. Nei giorni scorsi, con una lettera le detenute di Sollicciano avevano denunciato una "situazione critica". Nell'incontro con il provveditore, "si è discusso della grave situazione del carcere di Sollicciano, anche recentemente denunciata dalle detenute della Sezione femminile - spiega la Camera penale in una nota.

Il provveditore ha preso atto delle iniziative della Camera Penale (che ha segnalato non solo gli episodi ultimi, ma le carenze strutturali e le necessità di interventi organici della Casa Circondariale) ed ha assicurato immediati interventi, alcuni già in atto, per coprire l'emergenza, e l'interlocuzione anche con i competenti ministeri per gli interventi strutturali".

"Nel corso della riunione - conclude la nota - si è ipotizzata la costituzione di un coordinamento, anche informale, che coinvolga istituzioni preposte e associazioni che si occupano del carcere. Nei prossimi giorni la Camera penale di Firenze proporrà agli uffici del Garante dei diritti dei detenuti, regionale e comunale, e alle associazioni impegnate sui problemi del carcere, iniziative comuni e la verifica degli interventi in corso".

 

 

 

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it