Lunedì 22 Ottobre 2018
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Firenze: i Radicali "realizzare l'Icam, Istituto di custodia attenuata per madri detenute"

PDF Stampa
Condividi

La Nazione, 10 gennaio 2016

 

Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Toscana: "È una delle tante promesse non mantenute dalla burocrazia regionale". La manifestazione dei radicali per chiedere la realizzazione dell'Icam La manifestazione dei radicali per chiedere la realizzazione dell'Icam. Manifestazione dei radicali fiorentini di fronte alla presidenza della Regione Toscana per "chiedere la conclusione dell'annosa vicenda dell'Icam (Istituto di custodia attenuata per madri detenute). "Questa - dicono i rappresentanti dell'associazione radicale Andrea Tamburi - è una delle tante promesse non mantenute dalla burocrazia regionale con la corresponsabilità di altri enti. Una storia che prese il via sei anni fa: troppi per tollerare ancora che i bambini siano costretti a passare parte delle loro vita in carcere".

I militanti radicali hanno sostato davanti alla sede della presidenza della Regione Toscana con cartelli nei quali si ricordavano anche le condizioni del carcere di Sollicciano, del quale i radicali, nei giorni scorsi, hanno chiesto la chiusura. "Ricordiamo - continuano i radicali fiorentini - che durante l'ultima visita effettuata dalla delegazione radicale nel carcere di Sollicciano lo scorso Natale, nel nido interno del carcere è stata trovata una bimba di pochi mesi insieme alla madre in esecuzione di pena interna. Un Paese di civiltà giuridica questo non dovrebbe permetterlo. Chiediamo quindi una rapida conclusione della vicenda burocratica che ostacola ancora l'avvio dei lavori per la realizzazione dell'Icam a Firenze".

 

 

 



06


  06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it