Sabato 17 Novembre 2018
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Ferrara: manifestanti No Tav protestano davanti al carcere, anche con lancio di bombe carta

PDF Stampa
Condividi

Ansa, 18 febbraio 2014

 

Ieri, davanti al carcere di Ferrara "circa 80 manifestanti No Tav hanno inscenato una protesta che si è conclusa con l'ormai consueto lancio di bombe carta verso il carcere". Lo spiega Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario regionale. "Ci chiediamo per quanto tempo dovremo ancora sopportare queste cose - spiega Durante - senza che vengano assunti provvedimenti adeguati. Non è tollerabile una simile situazione che rischia, comunque, di arrecare danni a cose e persone". Sabato 1 marzo, alle 9.30, il sindacato visiterà il carcere di Ferrara e alle 10.30 ha in programma una conferenza stampa. Nel carcere sono detenuti alcuni esponenti No Tav e anarchici, e bombe carta furono fatte esplodere la notte del 3 febbraio e del 27 ottobre, causando esplosioni contenute e nessun danno.

 

 

 



06


  06

 

06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it