Domenica 21 Luglio 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Arrivano i buoni PDF Stampa
Condividi

di Mattia Feltri


La Stampa, 20 luglio 2019

 

Al grido di tolleranza zero si marcia verso l'approvazione del decreto sicurezza bis. Pene più severe di qui, meno benefici di là, chiavi buttate, gente da far marcire dietro le sbarre: anche questo provvedimento è animato dalla particolare tendenza della filosofia del diritto così di successo non soltanto in questo governo ma in molti dei precedenti.

Leggi tutto...
 
Pene alternativa al carcere, tabù in Italia ma non in Ue PDF Stampa
Condividi

di Damiano Aliprandi


Il Dubbio, 20 luglio 2019

 

I ministri della giustizia dell'Unione europea si incontrano a Helsinki. Ieri, ad Helsinki, c'è stata una riunione informale dei ministri della giustizia degli Stati membri dell'Unione Europea. Uno dei temi di discussione è stato quello che, soprattutto nel nostro Paese, è un tabù: il ricorso alle pene alternative al carcere.

Leggi tutto...
 
Pensioni tolte ai detenuti, la legge va alla Consulta PDF Stampa
Condividi

di Errico Novi


Il Dubbio, 20 luglio 2019

 

Sollevati dubbi sulla revoca retroattiva ai condannati per mafia. La questione, posta dal difensore di un "pentito" ora ai domiciliari e invalido, accolta da un giudice di Fermo. Contestata l'applicazione a processi chiusi prima che entrasse in vigore la "Fornero".

Leggi tutto...
 
Normalità e riscatto. Le domande dei detenuti e le risposte degli scrittori PDF Stampa
Condividi

di Anna Gaudenzi


valoreresponsabile.startupitalia.eu, 20 luglio 2019

 

Che cosa si chiedono le persone da dentro il carcere? Grazie all'iniziativa "I detenuti domandano perché" di Mediobanca, scrittori e volontari sono entrati in alcuni istituti per ascoltare e dare risposta agli interrogativi di chi vive in prigione.

Leggi tutto...
 
Codice Rosso, due passi avanti e tre indietro PDF Stampa
Condividi

di Lella Palladino e Antonella Veltri*


Il Manifesto, 20 luglio 2019

 

Il Senato approva a spron battuto il Codice Rosso ma per i centri antiviolenza della rete D.i.Re c'è poco da festeggiare. Molte e diverse erano state le critiche e le proposte fatte nel corso delle audizioni in Senato, ma queste sono state l'ennesima farsa, perché il testo è arrivato in aula blindato e identico a come era stato ricevuto dalla Camera. Tutti gli emendamenti proposti dalle opposizioni sono stati respinti senza nemmeno motivare il perché.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

06

 

06


 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it