Lunedì 22 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Belluno: carcere e legalità, l'associazione Jabar celebra i suoi 5 anni

PDF Stampa
Condividi

Il Gazzettino, 10 aprile 2019

 

Jabar compie 5 anni: nel fine settimana si festeggia in grande. Doppio appuntamento tra venerdì e sabato, per l'associazione guidata da Elisa Corrà e impegnata in carcere con attività e proposte formative. Si parte venerdì alle 18.30 nella sala riunioni al secondo piano della Casa del Volontariato di Belluno.

Qui interverranno soci e volontari dell'associazione per una sorta di punto su quanto fatto finora: verrà illustrato l'impegno dentro e fuori la casa circondariale di Baldenich, nella convinzione che anche l'apporto del volontariato possa contribuire alla funzione rieducativa della pena inflitta. Poi, sabato dalle 9 alle 13 in sala Bianchi si terrà un incontro aperto a tutti, con posti riservati alla formazione continua specifica di avvocati, giornalisti e assistenti sociali.

Il titolo è "Sistema penale e misure alternative", tema su cui interverranno il garante dei diritti dei detenuti a Belluno Emilio Guerra, gli assistenti sociali Margherita Benazzato e Paola Mastrosimone, l'avvocato Gino Sperandio e Chiara Da Ros di Cooperativa Società Nuova.

La partecipazione è gratuita e libera, fino a esaurimento posti. I giornalisti possono registrarsi attraverso la piattaforma Sigef; assistenti sociali e avvocati interessati possono pre-iscriversi inviando una mail ad Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando nome, cognome e ordine di appartenenza. Il programma formativo è finanziato dal Csv di Belluno attraverso il bando Coprogettazione 2017. Per altre informazioni 351 8377769.

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it