Martedì 23 Aprile 2019
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Algeria-Iraq: intesa di massima sul problema dei detenuti algerini in carceri irachene

PDF Stampa
Condividi

Nova, 12 agosto 2015

 

Il segretario generale del ministero degli Esteri iracheno, Nezar Kheir Allah, si è recato in Algeria, dove ha incontrato l'omologo, Abdelhamid Senouci Bereksi. I due funzionari hanno discusso del problema dei tanti algerini detenuti nelle carceri irachene e sembra che si sia finalmente riusciti a trovare un'intesa sul piano giuridico per garantire una collaborazione diplomatica sulla questione. "L'Iraq non è interessato a lasciare i detenuti algerini in carcere, ma il paese sta attraversando delle condizioni politiche delicate e difficili a causa della sua guerra aperta contro il terrorismo", ha detto Allah, confermando di comprendere però la pressione che sta subendo il governo algerino sulla questione dei detenuti. Presto una delegazione algerina si recherà in Iraq per verificare le condizioni dei connazionali in carcere.

 

 

 

 

06

 

06


06

 

 06

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it