Martedì 20 Febbraio 2018
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Giustizia: Casson (Pd); provvedimento inutile, tra due mesi di nuovo sovraffollamento

PDF Stampa E-mail
Condividi

Dire, 18 novembre 2010

 

"È un provvedimento inutile, che non argina il problema del sovraffollamento. Non è neanche un palliativo". Così il senatore del Pd Felice Casson, ai microfoni di Cnr Media, giudica il disegno di legge svuota carceri, approvato ieri dal Senato e quindi diventato legge.

"L’unico aspetto positivo è quello della previsione di un aumento dell’organico della polizia penitenziaria di circa 1.800 persone - prosegue il parlamentare democratico - che rimane una dichiarazione d’intenti visto che fa rinvio alla legge di stabilità. Bisognerà quindi aspettare l’approvazione della finanziaria per capire se ci sarà davvero questo aumento di organico".
"Quelle che erano le promesse del governo - aggiunge Casson - in particolare del ministro della Giustizia, sono state totalmente disattese". "Perfino il governo - spiega ancora il senatore democratico - dopo che noi avevamo presentato una serie di proposte concrete e precise per intervenire sulla situazione penitenziaria, si era convinto a intervenire in questa materia in modo molto più ampio e diversificato, ma fino a questo momento non c’è assolutamente nulla, oltre a questo ddl, che tra l’altro non risolverà il problema: tra due mesi saremo allo stesso punto di oggi".

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it