Domenica 18 Febbraio 2018
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

 

Bologna: scrisse falso certificato di invalidità per un detenuto, arrestato il medico

PDF Stampa E-mail
Condividi

Ansa, 6 dicembre 2010

 

Il suicidio del detenuto siciliano, avvenuto a gennaio, spinge gli inquirenti ad aprire un'indagine. Ed emerge che era ai domiciliari per un falso certificato che gli aveva consentito di uscire dal carcere.
Un certificato di invalidità totale. E S.B., 42 anni, condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso, fine pena prevista nel 2023, esce dal carcere, per lui i domiciliari, a Imola. Ma quell'uomo, che si è suicidato a gennaio 2010, secondo l'accusa partecipava a balli di gruppo e guidava l'auto senza ausilii, tanto che fu fermato dai vigili.
Le indagini, condotte per un anno dalla Polizia di Stato, hanno portato all'arresto del medico che firmò quel certificato: Mauro Menarini, 52 anni, già direttore sanitario del Centro di riabilitazione e attualmente responsabile del Dipartimento medicina riabilitativa e Unità spinale della stessa struttura.

 

 

 

 

 


Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it