Sabato 21 Gennaio 2017
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

La redazione di Ristretti Orizzonti contro la "Pena di Morte Viva"

PDF Stampa
Condividi

di Carmelo Musumeci

 

Ristretti Orizzonti, 21 gennaio 2017

 

"Non è facile per un ergastolano rimanere un uomo. Infatti, che cosa rende umana una persona? La speranza. Non c'è però nulla da sperare in una pena che finisce nell'anno 9.999". (Diario di un ergastolano carmelomusumeci.com).

Leggi tutto...
 

L'ergastolo, una pena di morte nascosta

PDF Stampa
Condividi

di Ornella Favero

 

ilsussidiario.net, 21 gennaio 2017

 

Una madre che racconta cosa significa andare a trovare un figlio in carceri dove ti sottopongono a continue umiliazioni; una figlia che spiega il male che ti fa per anni non poter toccare tuo padre, vederlo dietro un vetro e sentirlo sempre più lontano, più estraneo; una sorella che arriva nel carcere di Padova, da cui suo fratello è stato trasferito, solo per chiedere che lo facciano ritornare perché qui, nella Casa di reclusione Due Palazzi, c'è un po' di umanità in più: queste sono le testimonianze che hanno portato i famigliari a questa "Giornata di dialogo contro la pena di morte viva".

Leggi tutto...
 

Papa Francesco ai detenuti: in Dio c'è sempre un posto per ricominciare

PDF Stampa
Condividi

ilsussidiario.net, 21 gennaio 2017


La lettera che Papa Francesco ha consegnato a don Marco Pozza in Santa Marta il 17 gennaio scorso, in vista del convegno organizzato ieri da Ristretti Orizzonti nella Cara di Reclusione di Padova.

Leggi tutto...
 

Papa Francesco contro l'ergastolo: "Non è la soluzione"

PDF Stampa
Condividi

Il Mattino di Padova, 21 gennaio 2017


La lettera inviata ai detenuti del carcere di Padova: "La pena non scriva la fine della vita".
"Immagino di guardarvi negli occhi e di cogliere nel vostro sguardo tante fatiche, pesi e delusioni, ma anche di intravedere la luce della speranza. Vorrei incoraggiarvi, quando vi guardate dentro, a non soffocare mai questa luce della speranza. Tenerla accesa è anche nostro dovere, un dovere di coloro che hanno la responsabilità e la possibilità di aiutarvi, perché il vostro "essere persone" prevalga sul "trovarvi detenuti".

Leggi tutto...
 

Il messaggio di Agnese Moro

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 21 gennaio 2017


Cara Ornella e cari amici di Ristretti Orizzonti, questa volta non riesco ad essere con voi in questa giornata di riflessione sull'ergastolo e sulla necessità di abolire una pena che, essendo senza fine, uccide la speranza di tornare ad essere liberi; ferisce l'impegno costituzionale ad aiutare i colpevoli a rivedere criticamente la propria vita e a tornare tra noi a dare il proprio contributo alla vita sociale; punisce nella maniera più crudele e ingiusta coloro - grandi e piccini - che nutrono affetti profondi per chi è condannato a una pena tanto severa.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it