Mercoledì 28 Gennaio 2015
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

 

                                                                           ARCHIVIO "STORICO"

                                                                                  link_ristretti_vecchio

Login



 

 

Serve un lavoro delicato per mediare i conflitti e stemperare la rabbia

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 28 gennaio 2015

 

"Rivolta al carcere Due Palazzi": a leggere i titoli di questi giorni sui fatti avvenuti di recente nella Casa di reclusione di Padova, si immagina un carcere violento e fuori controllo. Tutto vero o tutto falso? Forse semplicemente tutto mal raccontato, tanto che si stenta a capire cosa sia successo realmente, e perché dei detenuti dovrebbero aver aggredito degli agenti così, per il gusto di farlo, o perché sono degli animali.

Leggi tutto...
 

Isis nel carcere di Padova? Non era vero... ecco invece come è andata

PDF Stampa
Condividi

di Damiano Aliprandi

 

 

Il Garantista, 28 gennaio 2015

 

Al carcere dì Padova non c'era stata nessuna grande rivolta e nessuno ha inneggiato ad Allah e all'Isis. Alla fine la verità è arrivata a galla perché a smentire la ricostruzione fatta dal Sappe - il sindacato di polizia che aveva denunciato una rissa di una trentina di detenuti che inneggiavano al fondamentalismo islamico - è stato il provveditore regionale del Dap (Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria), Enrico Sbriglia: "L'episodio risale alle 17.50 di giovedì - ricostruisce il provveditore - nel quarto blocco, un'area del quarto piano.

Leggi tutto...
 

Giustizia: appello per Luigi Manconi Presidente Della Repubblica

PDF Stampa
Condividi

Ristretti Orizzonti, 28 gennaio 2015

 

L'elezione del Presidente della Repubblica si svolge in un momento particolarmente delicato per il nostro paese, colpito duramente dalla crisi economica ma anche da una profonda crisi dei valori fondanti la convivenza civile.

Al termine del mandato di Giorgio Napolitano, si rivela sempre più necessario pensare a una figura di sicuro prestigio, di solida cultura politica e di grande attenzione ai temi della giustizia sociale e dei diritti civili.

Leggi tutto...
 

Giustizia: apertura dell'anno giudiziario, un rituale obsoleto

PDF Stampa
Condividi

di Valerio Spigarelli (Unione Camere Penali)

 

Il Garantista, 28 gennaio 2015

 

"Mi si nota di più se...", diceva un personaggio di Nanni Moretti, in uno dei suoi film più belli, Ecce Bombo, nell'intento riuscitissimo di rappresentare in due parole il vuoto comportamentale di un'intera generazione. Quella generazione è evaporata ma sembra che qualcuno abbia eletto quelle parole a manifesto esistenziale. Si tratta dei capi delle procure, il giorno dell'inaugurazione dell'anno giudiziario.

Leggi tutto...
 

Giustizia: Ucpi; l'inaugurazione dell'anno giudiziario e le polemiche sulle riforme

PDF Stampa
Condividi

www.camerepenali.it, 28 gennaio 2015

 

L'oramai esangue rito dell'inaugurazione dell'anno giudiziario fa infine almeno i conti con la verità. E così, attraverso le parole del Primo Presidente della Corte di Cassazione Giorgio Santacroce, finisce anche con il dirci dove avevamo torto e dove avevamo ragione. Avevamo avuto ragione quando dicevamo che la corsa dissennata agli aumenti delle pene edittali non è mai uno strumento adeguato nel contrasto dei fenomeni criminali e che non si sarebbe mai dovuto legiferare sulla base di "impulsi emotivi".

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

firma_copy

 

07_copy_copy

 

06_copy_copy_copy

 

05_copy

 

 

progetto_carcere_scuole

 

 

murati_vivi

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it