Venerdì 23 Giugno 2017
Redazione
Direttore
Ristretti come Homepage

Login



 

 

Chi è Ornella Favero

PDF Stampa
Condividi

di Adriano Sofri

 

*Ristretti Orizzonti, 23 giugno 2017

 

Fra le esperienze più belle ed efficaci di attuazione dell'idea che la Costituzione si fa del carcere c'è quella di Ristretti Orizzonti. Oggi quella esperienza viene descritta da una euforica campagna congiunta come un disegno criminale. Non avendo lo spazio adeguato a un tale assalto vorrei pregare di leggere sul sito di Ristretti Orizzonti la lettera aperta che Ornella Favero ha indirizzato al quotidiano Il Gazzettino, che anche lui non ha trovato lo spazio per pubblicarla.

Leggi tutto...
 

Nordio: "La giustizia è lenta e pericolosa"

PDF Stampa
Condividi

di Camilla Domenella

 

Corriere Adriatico, 23 giugno 2017

 

Il magistrato e Crainquebille: "Povero cristo, come da noi". Un cortile gremito - e pure la vicesindaco Monteverde affacciata alla finestra - per ascoltare le parole di Carlo Nordio. L'ex magistrato e Procuratore aggiunto di Venezia, oggi editorialista de Il Messaggero, ha incontrato ieri il pubblico de La Controra di Musicultura. Il cortile di Palazzo Conventati è stato il palco dal quale Nordio ha espresso opinioni come sentenze sul tema della giustizia, ha svelato pareri e risvolti politici del mondo di oggi e soprattutto ha raccontato la sua passione per la letteratura. A portarlo a Macerata infatti, proprio un libro: Crainquebille, scritto da Anatole France, tradotto e curato per Liberilibri dallo stesso Carlo Nordio.

Leggi tutto...
 

Roberti: "Cambiate il 416-bis, le mafie ammazzano meno"

PDF Stampa
Condividi

di Lucio Musolino

 

Il Fatto Quotidiano, 23 giugno 2017

 

Per il capo della Dna "oggi le cosche fanno scorrere poco sangue ma sono sempre più in affari". "Un inarrestabile processo di trasformazione delle organizzazioni mafiose, da associazioni eminentemente militari e violente, a entità affaristiche fondate su di un sostrato miliare".

Leggi tutto...
 

Più violenze fanno una tortura

PDF Stampa
Condividi

di Eden Uboldi

 

Italia Oggi, 23 giugno 2017

 

Con forti sofferenze o un trauma psicologico verificabile. Dopo il sì della Commissione giustizia, la pdl passa da lunedì in discussione alla camera. Traumi e più condotte violente per compiere il reato di tortura.

Leggi tutto...
 

Sindaci minacciati, sì della Camera all'inasprimento delle pene

PDF Stampa
Condividi

di Valentina Santarpia

 

Corriere della Sera, 23 giugno 2017

 

Protezione estesa a consiglieri regionali e parlamentari. Obbligatorio l'arresto in flagranza di reato. Prevista un'aggravante se l'intimidazione è una ritorsione rispetto alle decisioni prese dall'amministratore. Nel 2016 sono state 180 le minacce. Sì definitivo dell'Aula della Camera alle norme per garantire protezione dalle intimidazioni ai sindaci e agli amministratori locali, ma anche ai consiglieri regionali ed ai parlamentari, con un inasprimento delle pene previste.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

 

 

 

Federazione-Informazione


 

5permille




Tutti i diritti riservati - Associazione "Granello di Senape" Padova Onlus - C.F. 92166520285 - Powered by amani.it